Treni: Zaia, Veneto ha avviato procedura per gara

(AGI) - Venezia, 29 set. - La regione Veneto, con una deliberadi oggi della giunta, "ha avviato tutta la procedura perarrivare ai bandi per mettere a gara il servizio di trasportoferroviario regionale". Ad annunciarlo il presidente, LucaZaia, che in questo momento ha anche la delega alla Mobilita'."Questo é quello che abbiamo promesso e stiamo facendo", hadetto, indicando nella fine del 2015 "un ottimo obiettivo"temporale che tuttavia "sara' difficile raggiungere", ancheperchè la gara, di valenza europea, deve essere pubblicatanell'albo pretorio di bruxelles per 12 mesi. L'idea di Zaia e'quella di "dividere

(AGI) - Venezia, 29 set. - La regione Veneto, con una deliberadi oggi della giunta, "ha avviato tutta la procedura perarrivare ai bandi per mettere a gara il servizio di trasportoferroviario regionale". Ad annunciarlo il presidente, LucaZaia, che in questo momento ha anche la delega alla Mobilita'."Questo é quello che abbiamo promesso e stiamo facendo", hadetto, indicando nella fine del 2015 "un ottimo obiettivo"temporale che tuttavia "sara' difficile raggiungere", ancheperchè la gara, di valenza europea, deve essere pubblicatanell'albo pretorio di bruxelles per 12 mesi. L'idea di Zaia e'quella di "dividere il servizio in lotti", verosimilmente tre,per "essere piu' aggredibili nelle offerte", con un valore chepotrebbe aggirarsi attorno ai 142 milioni l'anno del contrattodi servizio attuale con Trenitalia. Il presidente del Veneto sié soffermato anche sul rapporto con l'ad dell'azienda delgruppo Fs, dicendosi "molto fiducioso" del rapporto conVincenzo Soprano, incontrato nelle scorse settimane. "Con luisono stato molto franco e gli ho chiesto treni puntuali,puliti, non sovraffollati e confortevoli. Su questa base pensoriusciremo a fare un bel lavoro", ha concluso. (AGI)Ve1/Bru