Rifiuti: Trento, a maggio raccolta differenziata al 78, 3%

(AGI) Trento, 2 giu - A Trento continua ad aumentare laraccolta differenziata: a maggio il valore medio si è attestatoal 78,3 per cento, circa quattro punti percentuali in piùrispetto allo stesso mese del 2013. Se non si considera ilcontributo dello spazzamento la percentuale sfiora l'80 percento, mentre il valore medio annuo si attesta al 77,5 percento. Una conferma viene dal dato relativo alla quantità dirifiuti indifferenziati inviati in discarica: tra maggio diquest'anno e lo stesso mese dell'anno scorso il residuo si èridotto del 18,5 per cento, passando da 6.345 a 5.169

(AGI) Trento, 2 giu - A Trento continua ad aumentare laraccolta differenziata: a maggio il valore medio si è attestatoal 78,3 per cento, circa quattro punti percentuali in piùrispetto allo stesso mese del 2013. Se non si considera ilcontributo dello spazzamento la percentuale sfiora l'80 percento, mentre il valore medio annuo si attesta al 77,5 percento. Una conferma viene dal dato relativo alla quantità dirifiuti indifferenziati inviati in discarica: tra maggio diquest'anno e lo stesso mese dell'anno scorso il residuo si èridotto del 18,5 per cento, passando da 6.345 a 5.169tonnellate. Nei primi cinque mesi dell'anno, infine, è diminuita del2,8 per cento la produzione totale di rifiuti rispetto allostesso periodo del 2013, passando da 23.627 tonnellate a 22.972tonnellate. In aumento anche i ricavi provenienti dalla raccoltadifferenziata, che a maggio si attestano a 811.672,81 euro, mache secondo il piano finanziario di Dolomiti Energiaarriveranno a fine anno a 2.022.000 euro, facendo registrare unaumento del 15,4 per cento rispetto all'anno precedente.(AGI)Tn1/Bru