Renzi in Alto Adige: protestano indipendentisti e no Tav

(AGI) - Fortezza (Bolzano), 5 lug. - Dai nostalgiciindipendentisti tirolesi ai No Tav. La visita in Alto Adige diMatteo Renzi per incontrare il cancelliere austriaco WernerFaymann e per visitare il cantiere della galleria di base delBrennero, e' stata caratterizzata da due proteste che si sonosvolte in maniera assolutamente pacifica. All'arrivo del premier ai 1.200 metri di Castel Presule aipiedi dello Sciliar, un drappello di manifestanti della'Suedtiroler Heimatbund', movimento politico d'ispirazioneindipendentista, ha esposto uno striscione riportante lascritta bilingue 'Tirol den Tirolern ! Weniger Worten - mehrTaten' e 'il Tirolo ai tirolesi

(AGI) - Fortezza (Bolzano), 5 lug. - Dai nostalgiciindipendentisti tirolesi ai No Tav. La visita in Alto Adige diMatteo Renzi per incontrare il cancelliere austriaco WernerFaymann e per visitare il cantiere della galleria di base delBrennero, e' stata caratterizzata da due proteste che si sonosvolte in maniera assolutamente pacifica. All'arrivo del premier ai 1.200 metri di Castel Presule aipiedi dello Sciliar, un drappello di manifestanti della'Suedtiroler Heimatbund', movimento politico d'ispirazioneindipendentista, ha esposto uno striscione riportante lascritta bilingue 'Tirol den Tirolern ! Weniger Worten - mehrTaten' e 'il Tirolo ai tirolesi meno parole - piu' fatti'.Scritte che si riferiscono al 1919 quando l'Alto Adige, il SudTirolo per gli altoatesini di lingua tedesca, venne separatodalla madrepatria Austria. Successivamente sul piazzale antistante la stazioneferroviaria di Fortezza si erano radunati circa cinquantamanifestanti No Tav con le loro tradizionali bandiere,striscioni ed uno stand. Il motivo era per manifestazionecontro il tunnel di base del Brennero (Bbt). In maggioranzaerano No Tav del Trentino, qualcuno anche altoatesino. Su duestriscioni erano riportate le scritte, 'dal Trentino alla ValSusa contro i Tav azione diretta Chiara, Nicco, Claudio, Mattialiberi' e 'rottamiamo il Tav e il sistema che lo impone'. (AGI)bz1/Mal