Regionali: Zaia, 63% astensione messaggio da 'fine della politica'

(AGI) - Treviso, 24 nov. - "Il 63% di cittadini che non vanno avotare e' un messaggio da fine della politica". Non usa mezzitermini il presidente del Veneto, Luca Zaia, per commentare ildato dell'affluenza alle elezioni regionali in Emilia Romagna,dove ieri ha votato soltanto il 37% degli aventi diritto. Peril politico leghista questo dato e' "uno dei segnali chiari"che emergono da questa tornata elettorale e che evidenzia "unamaggioranza silenziosa che sta a casa con cui dobbiamodialogare". Zaia, tuttavia, e' convinto che quando il Venetosara' chiamato a rinnovare la propria amministrazione questo

(AGI) - Treviso, 24 nov. - "Il 63% di cittadini che non vanno avotare e' un messaggio da fine della politica". Non usa mezzitermini il presidente del Veneto, Luca Zaia, per commentare ildato dell'affluenza alle elezioni regionali in Emilia Romagna,dove ieri ha votato soltanto il 37% degli aventi diritto. Peril politico leghista questo dato e' "uno dei segnali chiari"che emergono da questa tornata elettorale e che evidenzia "unamaggioranza silenziosa che sta a casa con cui dobbiamodialogare". Zaia, tuttavia, e' convinto che quando il Venetosara' chiamato a rinnovare la propria amministrazione questonon succedera'. "Il grado di fidelizzazione con i veneti e'altissimo e nostro progetto di governo li coinvolgera' ancoradi piu'", ha detto. (AGI)Ve1/Bru