Reddito garanzia: Trentino, beneficiari 7. 422 nuclei familiari

(AGI) Trento, 4 mar - La Provincia autonoma di Trento hadiffuso i numeri del reddito di garanzia; nel corso del 2013 nehanno beneficiato 7.422 nuclei familiari. Di questi, 6.704 sonostati destinatari del reddito di garanzia "automatico", che sibasa su dati di poverta' contingente, mentre i restanti 718 delreddito di garanzia "sociale", rivolto ai nuclei conproblematiche sociali complesse. L'erogazione media mensile riferita al reddito di garanzia"automatico" si attesta sui 400 euro mensili, per una duratamassima dell'erogazione che di norma non supera le ottomensilita'. Gli attuali interventi di erogazione economica esistentinel sistema

(AGI) Trento, 4 mar - La Provincia autonoma di Trento hadiffuso i numeri del reddito di garanzia; nel corso del 2013 nehanno beneficiato 7.422 nuclei familiari. Di questi, 6.704 sonostati destinatari del reddito di garanzia "automatico", che sibasa su dati di poverta' contingente, mentre i restanti 718 delreddito di garanzia "sociale", rivolto ai nuclei conproblematiche sociali complesse. L'erogazione media mensile riferita al reddito di garanzia"automatico" si attesta sui 400 euro mensili, per una duratamassima dell'erogazione che di norma non supera le ottomensilita'. Gli attuali interventi di erogazione economica esistentinel sistema di welfare del Trentino sono 87, cosi' suddivisi:uno regionale, 67 nel settore socio-assistenziale (di cui 20consistenti in erogazioni finanziarie dirette e 47 in serviziper la fruizione dei quali e' richiesta la compartecipazionedell'utente), 12 nel settore socio-sanitario (la meta' deiquali consiste in erogazioni finanziarie dirette e l'altrameta' in servizi per i quali e' richiesta la compartecipazionedell'utente), 4 interventi di politica del lavoro consistentiin erogazioni, 3 interventi di edilizia abitativa pubblica (deiquali uno consistente in erogazione finanziaria diretta e 2 inservizi per la fruizione dei quali e' richiesta lacompartecipazione dell'utente). (AGI) Tn1/Bru