Migranti: Zaia, con gestione dilettantesca situazioni esplosive

(AGI) - Venezia, 17 set. - ?"Quando si creano ghetti, irisultati sono quelli ampiamente prevedibili e che ora sipalesano agli occhi di tutti. Era ovvio, annunciato, scontato,che ammassare centinaia di migranti in un unico centro comequello di Eraclea, divenuto da mesi un hub di lusso perclandestini, portasse a questi risultati. Noi lo dicevamo sindall'inizio, in questo caso, in quello di Conetta, in quello diQuinto di Treviso, e in ogni altra situazione potenzialmenteesplosiva che si sta creando sul territorio a causa di unagestione dilettantesca e raffazzonata dei migranti". Ilpresidente del Veneto,

(AGI) - Venezia, 17 set. - ?"Quando si creano ghetti, irisultati sono quelli ampiamente prevedibili e che ora sipalesano agli occhi di tutti. Era ovvio, annunciato, scontato,che ammassare centinaia di migranti in un unico centro comequello di Eraclea, divenuto da mesi un hub di lusso perclandestini, portasse a questi risultati. Noi lo dicevamo sindall'inizio, in questo caso, in quello di Conetta, in quello diQuinto di Treviso, e in ogni altra situazione potenzialmenteesplosiva che si sta creando sul territorio a causa di unagestione dilettantesca e raffazzonata dei migranti". Ilpresidente del Veneto, Luca Zaia, stigmatizza cosi' quantoaccaduto ad Eraclea martedi' sera presso il residence che damesi ospita centinaia di immigrati, alcuni dei quali hannogenerato una rissa violentissima finita con un ivorianotrasportato in ospedale. (AGI) Ve1/Bru (Segue)