Grande guerra: a quota 2. 200 incontro eserciti Italia-Austria

(AGI)- Trento, 13 set. - Oggi sul monte Pasubio, a 2.200 metri,si incontrano gli eserciti italiano e austriaco per ricordareil conflitto della Grande Guerra. Negli stessi luoghi che unsecolo fa furono teatro delle sanguinose battaglie del primoconflitto mondiale l'associazione Fanti d'Italia e il Comune diVallarsa (Tn) hanno organizzato la cerimonia sul monte Pasubio.Un momento per celebrare e affermare con forza i valoricondivisi di pace e amicizia nell'Europa unita e ricordare icaduti della Grande Guerra. Ripercorrendo le mulattiere, letrincee e i camminamenti che furono costruiti per la guerra eche tra il

(AGI)- Trento, 13 set. - Oggi sul monte Pasubio, a 2.200 metri,si incontrano gli eserciti italiano e austriaco per ricordareil conflitto della Grande Guerra. Negli stessi luoghi che unsecolo fa furono teatro delle sanguinose battaglie del primoconflitto mondiale l'associazione Fanti d'Italia e il Comune diVallarsa (Tn) hanno organizzato la cerimonia sul monte Pasubio.Un momento per celebrare e affermare con forza i valoricondivisi di pace e amicizia nell'Europa unita e ricordare icaduti della Grande Guerra. Ripercorrendo le mulattiere, letrincee e i camminamenti che furono costruiti per la guerra eche tra il 1914 e il 1918 divennero la dimora di migliaia diuomini costretti a trascorrere infinite giornate sotto il caldosole estivo o la neve e il gelido vento invernale, i gruppidegli eserciti che furono impegnati in una tremenda lotta gliuni contro gli altri saranno assieme per ricordare i Cadutidella Grande Guerra. (AGI) Tn1/mld (Segue)