Euregio: Austria, ad Hall in festa Trentino, Alto Adige e Tirolo

(AGI)- Trento, 20 set - 5 mila persone, fra trentinialtoatesini e tirolesi, hanno festeggiato la giornatadell'Euregio ad Hall, in Austria, a pochi chilometri daInnsbruk. Assieme alla popolazione italiana ed austriaca i trepresidenti dell'Euregio, il governatore del Trentino Ugo Rossi(che e' anche presidente della Regione Trentino Alto-Adige, ilpresidente della Provincia autonoma di Bolzano Arno Kompatschered il capitano del Tirolo Gunther Platter. Seicento persone, inparticolare giovani studenti, hanno approfittato del trenospeciale gratuito partito da Rovereto (Tn) - e riempito Hall,in Tirolo, la suggestiva cittadina scelta per accogliere laprima edizione di questa

(AGI)- Trento, 20 set - 5 mila persone, fra trentinialtoatesini e tirolesi, hanno festeggiato la giornatadell'Euregio ad Hall, in Austria, a pochi chilometri daInnsbruk. Assieme alla popolazione italiana ed austriaca i trepresidenti dell'Euregio, il governatore del Trentino Ugo Rossi(che e' anche presidente della Regione Trentino Alto-Adige, ilpresidente della Provincia autonoma di Bolzano Arno Kompatschered il capitano del Tirolo Gunther Platter. Seicento persone, inparticolare giovani studenti, hanno approfittato del trenospeciale gratuito partito da Rovereto (Tn) - e riempito Hall,in Tirolo, la suggestiva cittadina scelta per accogliere laprima edizione di questa festa, organizzata per vivere, gustaree sentire l'Euregio, come voleva lo slogan. Forte larappresentanza del Trentino, con quasi mille persone, che hannoaccolto l'invito a partecipare. "Grazie a tutti voi per esserequi -ha detto il presidente Rossi - sono davvero orgoglioso chemolti cittadini del Trentino e dell'Alto Adige abbiano sceltoil treno per raggiungere Hall, oggi e' la vostra festa". Inottobre la presidenza dell'Euregio passera' dal Tirolo alTrentino ed uno degli impegni che si e' assunto il governatoretrentino e' ripetere l'iniziativa, per radicare sempre piu'l'Euregio fra la popolazione dei tre territori. "In Trentino-cocncluso Rossi- c'e' la voglia di sentirsi pienamente inEuropa, vogliamo costruire l'Europa delle Regioni e per farlodobbiamo lavorare tutti assieme nell'Euregio", anche investentodel bilinguismo dato che nel prossimo futuro dovra' esserenormale che i cittadini trentini parlino italiano, tedesco edinglese". (AGI) Tn1/mld