Differenziata: Trento, raccolta in costante miglioramento (79. 4%)

(AGI) Trento, 18 mar - È in costante miglioramento la raccoltadifferenziata nel Comune di Trento. A febbraio la percentualesi attesta sul 79,48%, mentre si registra una costanteriduzione del rifiuto residuo, che deve essere conferito indiscarica ed è quindi il più problematico da un punto di vistaambientale e del costo di smaltimento, pari a 150 euro atonnellata e quasi raddoppiato negli ultimi anni. Nel 2014 la produzione totale di rifiuti si è ridotta,rispetto al 2013, del 2,7%, passando da 55.013,26 a 53.527,95tonnellate. Dal 2007, anno di introduzione del nuovo sistema diraccolta ?porta

(AGI) Trento, 18 mar - È in costante miglioramento la raccoltadifferenziata nel Comune di Trento. A febbraio la percentualesi attesta sul 79,48%, mentre si registra una costanteriduzione del rifiuto residuo, che deve essere conferito indiscarica ed è quindi il più problematico da un punto di vistaambientale e del costo di smaltimento, pari a 150 euro atonnellata e quasi raddoppiato negli ultimi anni. Nel 2014 la produzione totale di rifiuti si è ridotta,rispetto al 2013, del 2,7%, passando da 55.013,26 a 53.527,95tonnellate. Dal 2007, anno di introduzione del nuovo sistema diraccolta ?porta a porta?, il rifiuto residuo è diminuito del60%. Al 31 dicembre 2014 si è registrata una ulterioreriduzione del 14,3 rispetto al dicembre 2013, passando da13.926,77 a 11.930,97 tonnellate. Una buona raccolta differenziata torna anche a favore deicittadini anche dal punto di vista finanziario. Nel 2014 iricavi ottenuti da Dolomiti ambiente per la cessione deimateriali riciclabili raccolti sono stati di 2.068.111 euro, afronte di costi previsti nel piano finanziario 2014 pari a17.471.700 euro: quanto non coperto dai ricavi viene copertodalla tariffa a carico degli utenti. Nel 2015 si prevede unaconferma dei ricavi ottenuti l'anno scorso. (AGI) Tn1/Bru