Comuni: da ministero Interno 10 mln a vecchi Enti che si fondono

(AGI) - Venezia, 10 mar. - Ammonta a 10 milioni di euro ilfinanziamento che il Ministero dell'Interno ha destinato ainuovi Comuni creati dalla fusione di vecchi Enti, tra questiQuero e Vas, cui vanno 194.658 euro, mentre per Longarone eCastellavazzo la cifra e' di 400.738 euro. "Il finanziamentoche giunge dal ministero dell'Interno e' chiaro - ha commentatoil vice-presidente del Consiglio regionale del Veneto, MatteoToscani -, procedere lungo la strada della fusione per averemaggiori risorse e' la via da seguire per dare futuro ai nostriterritori e ai servizi che i Comuni possono erogare

(AGI) - Venezia, 10 mar. - Ammonta a 10 milioni di euro ilfinanziamento che il Ministero dell'Interno ha destinato ainuovi Comuni creati dalla fusione di vecchi Enti, tra questiQuero e Vas, cui vanno 194.658 euro, mentre per Longarone eCastellavazzo la cifra e' di 400.738 euro. "Il finanziamentoche giunge dal ministero dell'Interno e' chiaro - ha commentatoil vice-presidente del Consiglio regionale del Veneto, MatteoToscani -, procedere lungo la strada della fusione per averemaggiori risorse e' la via da seguire per dare futuro ai nostriterritori e ai servizi che i Comuni possono erogare ai propricittadini". A livello nazionale, ha spiegato ancora Toscani,"questi contributi equivalgono al 20% dei trasferimenti stataliricevuti nel 2010. Certo, la notizia fa da contraltare aldrammatico taglio di risorse, da parte del governo nazionale,per tutti quei Comuni che non si fondono fra loro. Credocomunque che questa sia la riprova che non possiamo perderetempo se vogliamo garantire alla comunita' bellunese losviluppo e l'attenzione che si merita. Simili scelte, come gia'indicato dall'Europa, sono inevitabili ed e' bene che aguidarle sia il territorio, senza imposizione dall'alto e senzatimori di perdere la propria identita' culturale e sociale".(AGI)Ve1/Vic