Campana Pace: Rovereto, oggi festa Anci per 90 anni di rintocchi

(AGI) Trento, 3 ott - Da oggi la Campana dei Caduti "MariaDolens" di Rovereto (Tn) festeggia i suoi 90 anni di rintocchi.C'era anche il Re d'Italia, Vittorio Emanuele III, la mattinadi domenica 4 ottobre 1925 quando sul bastione Malipiero delCastello di Rovereto la Campana si mosse per la prima volta efece risuonare nell'aria il suono poi diventato sinonimo dipace tra i popoli. L'enorme campana, pesava 110 quintali ed eraalta oltre due metri e mezzo, era stata ideata alcuni anniprima dal sacerdote roveretano don Antonio Rossaro per onorarei caduti di tutte le

(AGI) Trento, 3 ott - Da oggi la Campana dei Caduti "MariaDolens" di Rovereto (Tn) festeggia i suoi 90 anni di rintocchi.C'era anche il Re d'Italia, Vittorio Emanuele III, la mattinadi domenica 4 ottobre 1925 quando sul bastione Malipiero delCastello di Rovereto la Campana si mosse per la prima volta efece risuonare nell'aria il suono poi diventato sinonimo dipace tra i popoli. L'enorme campana, pesava 110 quintali ed eraalta oltre due metri e mezzo, era stata ideata alcuni anniprima dal sacerdote roveretano don Antonio Rossaro per onorarei caduti di tutte le guerre e per invocare fratellanza tra lenazioni del mondo intero. Poco meno di un anno prima, il 30ottobre 1924, venne fusa a Trento con il bronzo dei cannoniofferto dalle nazioni che parteciparono al primo conflittomondiale e il 24 maggio 1925 venne battezzata a Rovereto con ilnome di Maria Dolens. Oggi e' in calendario il convegnoorganizzato con il patrocinio dell'Anci e del Consorzio deiComuni trentini. A "Una bussola per la pace nel mondo"parteciperanno -tra gli altri- Ugo Rossi (governatore delTrentino) e Nawel Rafik Elmrin (vicesindaco e Presidente delClub di Strasburgo). Le conclusioni saranno affidate alPresidente del Consiglio Nazionale della Anci, Enzo Bianco.Domani, domenica, sono previsti lo scoprimento della statuarealizzata dallo scultore Luciano Capriotti (benedetta neigiorni scorsi in Vaticano da Papa Francesco) e l'inaugurazionedel nuovo percorso espositivo creato da Paolo Aldi negli spaziinterni ed esterni della Fondazione. (AGI) Tn1/Car