Vaccino: Monacelli, verificare numero dosi somministrate in Umbria

(AGI) - Perugia, 2 dic. - "Verificare se anche per altri lottidel vaccino Novartis, oltre ai due ritirati, sia configurabileun ragionevole sospetto; conoscere i dati relativi al numerodelle dosi di vaccino antinfluenzale somministrate in Umbrianel corso degli ultimi cinque anni e di eventuali casi didecessi o insorgenza di gravi complicazioni correlabili allaassunzione del vaccino medesimo, allo scopo di rendere sicural'erogazione del farmaco ed evitare la diffusione di inutiliallarmismi". E' quanto chiede alla giunta regionaledell'Umbria, attraverso una interrogazione, il capogruppodell'Udc, Sandra Monacelli che ricorda come da "circa unasettimana e' scattato

(AGI) - Perugia, 2 dic. - "Verificare se anche per altri lottidel vaccino Novartis, oltre ai due ritirati, sia configurabileun ragionevole sospetto; conoscere i dati relativi al numerodelle dosi di vaccino antinfluenzale somministrate in Umbrianel corso degli ultimi cinque anni e di eventuali casi didecessi o insorgenza di gravi complicazioni correlabili allaassunzione del vaccino medesimo, allo scopo di rendere sicural'erogazione del farmaco ed evitare la diffusione di inutiliallarmismi". E' quanto chiede alla giunta regionaledell'Umbria, attraverso una interrogazione, il capogruppodell'Udc, Sandra Monacelli che ricorda come da "circa unasettimana e' scattato un inquietante allarme circa la possibilerelazione tra la somministrazione di dosi del vaccinoantinfluenzale e casi di decesso avvenuti in varie regioniitaliane". (AGI)Pg1/Sep