Sanita': prorogati termini per autocertificazione fascia reddito

(AGI) - Perugia, 1 lug. - "Al fine di non creare disagi aicittadini", la Giunta regionale dell'Umbria ha stabilito diprorogare al 30 settembre il termine per presentare - senecessario - l'autocertificazione della propria fascia direddito. Nel frattempo, sara' possibile continuare adautocertificare la fascia di appartenenza sulla ricetta, infarmacia o al Centro unificato prenotazioni. Dal 1 ottobre -ricorda una nota della Regione - sara' solo il medicoprescrittore che potra' indicare sulla ricetta la fascia direddito di appartenenza dell'assistito (rilevandola dai datipresenti nel sistema Tessera sanitaria). "Un'ulterioresemplificazione per i cittadini -

(AGI) - Perugia, 1 lug. - "Al fine di non creare disagi aicittadini", la Giunta regionale dell'Umbria ha stabilito diprorogare al 30 settembre il termine per presentare - senecessario - l'autocertificazione della propria fascia direddito. Nel frattempo, sara' possibile continuare adautocertificare la fascia di appartenenza sulla ricetta, infarmacia o al Centro unificato prenotazioni. Dal 1 ottobre -ricorda una nota della Regione - sara' solo il medicoprescrittore che potra' indicare sulla ricetta la fascia direddito di appartenenza dell'assistito (rilevandola dai datipresenti nel sistema Tessera sanitaria). "Un'ulterioresemplificazione per i cittadini - rileva la Direzione regionalealla Salute e Coesione sociale - proseguendo nel processo didematerializzazione delle ricette avviato dall'aprile scorso eche portera' alla sostituzione della tradizionale ricettacartacea rossa con un promemoria e, successivamente,all'attivazione di servizi on line con cui sara' possibile adesempio la prenotazione e il pagamento di prestazioni sanitariesenza recarsi di persona presso la struttura". (AGI)Pg1/Sep