Regioni: Umbria, ulteriori 3 mln per bando 'Well 30'

(AGI) - Perugia, 12 mar. - La Giunta regionale dell'Umbria, suproposta dell'assessore allo sviluppo economico VincenzoRiommi, ha incrementato di ulteriori 3 milioni di euro ladotazione finanziaria del bando 'Well 30' (Work ExperienceLaureate e Laureati) finalizzato alla realizzazione di tirociniformativi per l'inserimento o il reinserimento lavorativo dilaureati e disoccupati, residenti in Umbria, che hanno compiuto30 anni di eta'. "Le risorse aggiuntive, che portano ladotazione complessiva dell'intervento a 4 milioni di euro - haspiegato Riommi -, consentono di finanziare tutte le domandeammesse a contributo. Saranno oltre 800 i laureati chesvolgeranno un

(AGI) - Perugia, 12 mar. - La Giunta regionale dell'Umbria, suproposta dell'assessore allo sviluppo economico VincenzoRiommi, ha incrementato di ulteriori 3 milioni di euro ladotazione finanziaria del bando 'Well 30' (Work ExperienceLaureate e Laureati) finalizzato alla realizzazione di tirociniformativi per l'inserimento o il reinserimento lavorativo dilaureati e disoccupati, residenti in Umbria, che hanno compiuto30 anni di eta'. "Le risorse aggiuntive, che portano ladotazione complessiva dell'intervento a 4 milioni di euro - haspiegato Riommi -, consentono di finanziare tutte le domandeammesse a contributo. Saranno oltre 800 i laureati chesvolgeranno un tirocinio della durata di sei mesi presso unsoggetto ospitante privato, percependo una indennita' dipartecipazione di 800 euro mensili. Al termine dell'esperienzaformativa, se l'impresa e' interessata, potra' procedereall'assunzione beneficiando di un incentivo fino a 6 mila euro.L'alto numero di domande presentate testimonia il forteinteresse per questa misura che si propone di ridurre ladisoccupazione e di promuovere la qualificazionedell'occupazione di laureati e laureate, innalzando al contempola qualita' dell'inserimento lavorativo. L'intervento ha unnotevole impatto strategico sul sistema occupazionale umbro,anche in considerazione dell'elevato livello di istruzioneposseduto dai beneficiari e dei positivi esiti occupazionaliregistrati al termine della precedente edizione di Well. Ilprovvedimento e' rivolto a quei giovani disoccupati che, percause anagrafiche, sono esclusi dal campo di intervento dellaGaranzia Giovani".(AGI)Pg2/Sep