Regioni: Umbria, prove fertirrigazione con colture in campo

(AGI) - Perugia, 10 giu. - Si svolgera' domani e venerdi, inalcune aziende agricole del territorio comunale di Marsciano,la seconda fase della sperimentazione di nuove tecnicheorganizzative e operative di utilizzazione dei reflui suinicolicui la Regione Umbria ha dato avvio nel settembre scorso conl'obiettivo di costruire un modello da poter applicare neiterritori umbri con presenza significativa di allevamentisuinicoli, coniugando sostenibilita' ambientale evalorizzazione degli effluenti. Una delle linee di azione delPiano zootecnico della Regione Umbria, sottolineanodall'assessorato regionale all'agricoltura, che rivolgeparticolare attenzione alle esigenze di sostenibilita'ambientale relativa alla gestione degli effluenti

(AGI) - Perugia, 10 giu. - Si svolgera' domani e venerdi, inalcune aziende agricole del territorio comunale di Marsciano,la seconda fase della sperimentazione di nuove tecnicheorganizzative e operative di utilizzazione dei reflui suinicolicui la Regione Umbria ha dato avvio nel settembre scorso conl'obiettivo di costruire un modello da poter applicare neiterritori umbri con presenza significativa di allevamentisuinicoli, coniugando sostenibilita' ambientale evalorizzazione degli effluenti. Una delle linee di azione delPiano zootecnico della Regione Umbria, sottolineanodall'assessorato regionale all'agricoltura, che rivolgeparticolare attenzione alle esigenze di sostenibilita'ambientale relativa alla gestione degli effluenti zootecnicinegli allevamenti suinicoli e del digestato prodotto dagliimpianti di biogas, il cui impiego nei modi e nei tempi dovutipermette di preservare la fertilita' del terreno attraversol'apporto di sostanza organica e rappresenta una validaalternativa all'uso di concimi di sintesi. La sperimentazione,affidata al Centro ricerche produzioni animali (Crpa) di ReggioEmilia con cui era gia' stato realizzato uno studio diprefattibilita' nel territorio di Castiglione del Lago, e'stata divisa in due fasi: nella prova dimostrativa autunnalesono stati fatti lo spandimento dei liquami e l'immediatointerramento su terreni liberi da coltura, domani e dopodomanisi operera' su terreni coltivati a mais e girasole utilizzandouna macchina semovente concepita per lo spandimento nelleinterfile della coltura e che dispone di un sarchiatoreapplicatore a sei file. Prevista anche la dimostrazione d'usodi una attrezzatura ad ala piovana per la fertirrigazione apioggia, considerata una valida alternativa di tecnica didistribuzione dei reflui a basso impatto ambientale. Domanipomeriggio, alle ore 17, presso il Comune di Marsciano, e'stato inoltre organizzato un incontro sulle tecniche innovativedi utilizzazione agronomica dei liquami suinicoli che verrannoillustrate da Giuseppe Bonazzi, del Centro Ricerche produzionianimali.(AGI) Pg2/Sep