Regioni: Umbria, Cecchini a Bruxelles per incontri su Psr

(AGI) - Perugia, 26 nov. - L'assessore all'agricoltura dellaRegione Umbria, Fernanda Cecchini, sara' domani e dopodomani aBruxelles, per una serie di incontri sul Programma di svilupporurale della Regione Umbria. L'assessore partecipera'all'incontro annuale con i rappresentanti della CommissioneEuropea, in particolare la Direzione generale dell'agricolturae dello sviluppo rurale, sullo stato di attuazione del Psr2007-2013 e, successivamente, prendera' parte al confrontosulla proposta del Psr per il settennato 2014-2020, in corso diverifica dagli uffici della Commissione Europea ai quali e'stata inviata il 18 luglio scorso. Ad accompagnarla in quelliche rappresentano il primo vero

(AGI) - Perugia, 26 nov. - L'assessore all'agricoltura dellaRegione Umbria, Fernanda Cecchini, sara' domani e dopodomani aBruxelles, per una serie di incontri sul Programma di svilupporurale della Regione Umbria. L'assessore partecipera'all'incontro annuale con i rappresentanti della CommissioneEuropea, in particolare la Direzione generale dell'agricolturae dello sviluppo rurale, sullo stato di attuazione del Psr2007-2013 e, successivamente, prendera' parte al confrontosulla proposta del Psr per il settennato 2014-2020, in corso diverifica dagli uffici della Commissione Europea ai quali e'stata inviata il 18 luglio scorso. Ad accompagnarla in quelliche rappresentano il primo vero importante incontro per laprogrammazione futura per lo sviluppo rurale dell'Umbria e perun resoconto della precedente programmazione saranno ilcoordinatore dell'Ambito regionale agricoltura, Ciro Becchettie dirigenti dell'assessorato all'agricoltura. "Siamo in unafase cruciale - sottolinea l'assessore - per l'adozione dellanuova programmazione con cui metteremo a disposizione delnostro comparto agricolo e agroalimentare una cospicuaquantita' di risorse, 876 milioni di euro, per interventi einvestimenti a sostegno dell'innovazione e dellacompetitivita'. Con i rappresentanti della Commissione Europeaentreremo nel merito della proposta, con l'auspicio di ottenerein tempi rapidi il 'via libera' al Programma presentato. Unpunto di forza e' sicuramente rappresentato dal successoattuativo del Programma che si va ormai chiudendo e che ci hafatto ottenere a gennaio un incremento significativo delladotazione finanziaria per il nuovo programma. Agli uffici diBruxelles, nell'incontro annuale previsto dal regolamentocomunitario, illustreremo infatti come l'Umbria abbia operatobene, raggiungendo gia' dallo scorso mese l'obiettivo di spesafissato per il 2014, con un avanzamento della spesa pubblicadel Psr di oltre il 73 per cento".(AGI)Pg2/Sep