Regioni: Umbria, altri 6 mln per start up innovative

(AGI) - Perugia, 6 ott. - "La Regione Umbria incrementasignificativamente le dotazioni finanziarie di strumenti asostegno dell'innovazione del sistema economico e produttivoregionale e imprime senza indugio una forte accelerazioneall'attuazione degli interventi della nuova programmazionecomunitaria". e' quanto sottolinea il vicepresidente eassessore allo Sviluppo economico Fabio Paparelli, rendendonoto che la Giunta regionale ha disposto di innalzare da500mila a 2 milioni di euro la dotazione dello strumento asportello che favorisce la creazione e il consolidamento distart up innovative e di incrementare da 1,5 milioni a 6milioni di euro la dotazione a sostegno

(AGI) - Perugia, 6 ott. - "La Regione Umbria incrementasignificativamente le dotazioni finanziarie di strumenti asostegno dell'innovazione del sistema economico e produttivoregionale e imprime senza indugio una forte accelerazioneall'attuazione degli interventi della nuova programmazionecomunitaria". e' quanto sottolinea il vicepresidente eassessore allo Sviluppo economico Fabio Paparelli, rendendonoto che la Giunta regionale ha disposto di innalzare da500mila a 2 milioni di euro la dotazione dello strumento asportello che favorisce la creazione e il consolidamento distart up innovative e di incrementare da 1,5 milioni a 6milioni di euro la dotazione a sostegno dei progetti diinnovazione delle piccole e medie imprese. "I due strumentiregionali - rileva - hanno ottenuto un riscontro piu' chepositivo, a riprova di una rinnovata propensioneall'investimento, con le richieste che superano di gran lungale risorse gia' stanziate. Abbiamo pertanto inteso sostenerequesto trend positivo di crescita e allo stesso tempo garantirela formazione di un adeguato a parco progetti' ed impiegare consollecitudine e la massima efficacia le risorse dellaprogrammazione 2014-2020 del Fondo europeo di svilupporegionale". (AGI)Pg1/Sep