Regioni: Umbria, 16 borse studio a studenti atleti meritevoli

(AGI) - Perugia, 10 mar. - "Impegno scolastico e sportivo sonoi due aspetti che abbiamo voluto tenere insieme perche'entrambi concorrono a comporre la qualita' della persona": loha detto l'assessore allo sport della Regione Umbria, FabioPaparelli, consegnando stamani, a Palazzo Donini, 16 borse distudio da mille euro ciascuna ad altrettanti studentimeritevoli che si sono dimostrati anche veri e propri talentidello sport umbro."Attraverso il bando della Regione - ha dettoPaparelli nel corso della cerimonia a cui ha partecipato ilpresidente del Coni regionale, Domenico Ignozza - abbiamovoluto sostenere gli studenti che si sono

(AGI) - Perugia, 10 mar. - "Impegno scolastico e sportivo sonoi due aspetti che abbiamo voluto tenere insieme perche'entrambi concorrono a comporre la qualita' della persona": loha detto l'assessore allo sport della Regione Umbria, FabioPaparelli, consegnando stamani, a Palazzo Donini, 16 borse distudio da mille euro ciascuna ad altrettanti studentimeritevoli che si sono dimostrati anche veri e propri talentidello sport umbro."Attraverso il bando della Regione - ha dettoPaparelli nel corso della cerimonia a cui ha partecipato ilpresidente del Coni regionale, Domenico Ignozza - abbiamovoluto sostenere gli studenti che si sono distinti per impegnoe capacita', sia a scuola che nelle discipline sportive,convinti che la qualita' della formazione educativa, in tuttele sue articolazioni, sia un importante viatico per affrontareil futuro. Lo spirito e il sacrificio che anima e ha animatol'attivita' di questi ragazzi corrisponde agli ideali e aivalori piu' nobili dello sport che nulla ha sottrattoall'impegno per accrescere la propria formazione scolastica eculturale. Spesso l'immagine che ci viene rimandata dello sporte' quella di uno strumento per guadagnare denaro e prestigio,indipendentemente dalle modalita' con cui ci si afferma.Doping, scommesse clandestine, brogli sportivi, violenza,corruzione sono elementi che inquinano l'alto valore dellosport che e' invece di partecipare e gareggiare nel rispettodelle regole, come testimoniano questi ragazzi con il lorocomportamento". "Il Coni umbro non solo ha condiviso esostenuto il progetto della Regione Umbria per l'assegnazionedelle borse di studio agli studenti, atleti meritevoli ma,proprio perche' convinto del valore di questa iniziativa, hadeciso di aggiungere alla somma stanziata dalla Regione unulteriore contributo di 375 euro per ciascuno dei premiati,finalizzato all'acquisto di materiale sportivo - ha annunciatoil presidente Ignozza -.La collaborazione tra Regione e ConiUmbria ha portato, soprattutto in questo ultimo anno, arisultati importanti per la crescita dello sport umbro. Ilmilione e 400 mila euro stanziati dalla Regione perl'impiantistica sportiva consentira' di realizzare, grazie alcofinanziamento degli enti locali, interventi per il doppiodelle risorse finalizzati in particolare alla messa a normadegli impianti sportivi. Impianti che cosi' avranno le carte inregola per ospitare manifestazioni nazionali edinternazionali".(AGI)Pg2/Sep