Regioni: Cirignoni, rivedere sistema premi dirigenti umbri

(AGI) - Perugia, 29 nov. - "Si avvicinano le feste di Natale ela Giunta regionale pensa ai suoi 'coccolatissimi' dirigenti,per i quali ha appena costituito il fondo annuale da oltre 3milioni e 284 mila euro. Con questi soldi pubblici verra'corrisposta ai dirigenti la retribuzione di posizione e dirisultato' per il 2014. E non tragga in inganno i cittadini laparola 'posizione', non si tratta del normale stipendio deldirigente pubblico, ma di una retribuzione accessoria che, comequella di 'risultato', viene determinata in base a scelteinterne fatte dall'Ente, in questo caso la Regione". Lo

(AGI) - Perugia, 29 nov. - "Si avvicinano le feste di Natale ela Giunta regionale pensa ai suoi 'coccolatissimi' dirigenti,per i quali ha appena costituito il fondo annuale da oltre 3milioni e 284 mila euro. Con questi soldi pubblici verra'corrisposta ai dirigenti la retribuzione di posizione e dirisultato' per il 2014. E non tragga in inganno i cittadini laparola 'posizione', non si tratta del normale stipendio deldirigente pubblico, ma di una retribuzione accessoria che, comequella di 'risultato', viene determinata in base a scelteinterne fatte dall'Ente, in questo caso la Regione". Lo scriveil consigliere regionale Gianluca Cirignoni (Umbriapopolare-Nuovo centrodestra). "Pensare che in 10 anni sonostate sottratte agli umbri e all'Umbria risorse per oltre 30milioni di euro per premiare i dirigenti ? rimarca - dovrebbefar riflettere sulla necessita' di rivedere e possibilmentesopprimere il sistema della premialita', come tra l'altro harecentemente sostenuto, attraverso i mass media, il governatoredella Toscana, Rossi". Cirignoni auspica  che "la presidentedella Regione Umbria, Catiuscia Marini si unisca al suo collegae chieda al Governo di intervenire per azzerare questi chepaiono sempre piu' sprechi e odiosi privilegi". "Invito quindila Giunta regionale ? scrive l'esponente del centrodestra ? adattivarsi per ridurre al minimo questi premi, intervenendo surisultati richiesti e valutazioni di posizionedirigenziale".(AGI)Pg2/Sep