Regioni: Casciari incontra rappresentanti ambasciata Ecuador

(AGI) - Perugia, 25 mar. - Avviare nuove forme dicollaborazione sul territorio regionale a favore dei minori diorigine ecuadoriana residenti in Umbria e che si trovano avivere situazioni di difficolta': questo il tema al centro diun incontro che si e' svolto stamani nella sede della Giuntaregionale di Palazzo Donini a Perugia, tra la vicepresidentedella Regione Umbria con delega alle politiche sociali, CarlaCasciari e l'ambasciatore della Repubblica ecuadoriana Juan F.Holguìn, accompagnato dal console dell'Ecuador a Perugia, MauroCavallucci, e rappresentanti dell'ambasciata. Nel corsodell'incontro l'ambasciatore ha reso noto che scopo dellavisita in

(AGI) - Perugia, 25 mar. - Avviare nuove forme dicollaborazione sul territorio regionale a favore dei minori diorigine ecuadoriana residenti in Umbria e che si trovano avivere situazioni di difficolta': questo il tema al centro diun incontro che si e' svolto stamani nella sede della Giuntaregionale di Palazzo Donini a Perugia, tra la vicepresidentedella Regione Umbria con delega alle politiche sociali, CarlaCasciari e l'ambasciatore della Repubblica ecuadoriana Juan F.Holguìn, accompagnato dal console dell'Ecuador a Perugia, MauroCavallucci, e rappresentanti dell'ambasciata. Nel corsodell'incontro l'ambasciatore ha reso noto che scopo dellavisita in Italia e' quello di poter conoscere in modo precisoil numero dei minori di origine ecuadoriana seguiti dai servizisociali e, soprattutto, di valutare forme di scambio costantetra le istituzioni locali e l'ambasciata ecuadoriana permettere in piedi un programma strutturato che veda, nei casi diproblemi segnalati alle autorita' competenti, l'allontanamentodel minore dalla famiglia come ultima ipotesi di assistenza."La tematica - ha proseguito - sta molto a cuore al nostroGoverno che sta avviando una campagna informativa tra icittadini, anche alla luce del fatto che il 25 per cento dellanostra popolazione e' emigrata. Abbiamo ricevuto unaimpressione positiva dell'Umbria, dove non sono stateevidenziate situazioni difficili. La vicepresidente Casciari,dopo aver ricordato che in Umbria quella ecuadoriana e'"l'ottava comunita' straniera per numero di presenze" hasottolineato che "la Regione ha da sempre cercato di andareincontro alle famiglie aiutandole al loro interno e cercando dinon scomporre il nucleo familiare".(AGI)Pg2/Mav