Ragazzo ucciso a Terni: questore, violenza inaudita

(AGI) - Perugia, 13 mar. - "Cosa guardi?" e poi il colpoinferto con "una violenza inauduta". E' il questore di TerniCarmine Belfiore a ricostruire nel corso di una conferenzastampa la dinamica dell'omicidio di David Raggi, il 27enneternano ucciso la scorsa notte fuori da un locale pubblico aTerni. Secondo la ricostruzione della polizia, il 29ennemarocchino Aassaoul Amine, palesemente "alterato da alcol eforse da altre sostanze" ha continuato a chiedere da bereall'esercente, che pero' si e' rifiutato. A quel punto e'andato in escandescenze. Nel locale ci sono anche duepoliziotti che si avvicinano

(AGI) - Perugia, 13 mar. - "Cosa guardi?" e poi il colpoinferto con "una violenza inauduta". E' il questore di TerniCarmine Belfiore a ricostruire nel corso di una conferenzastampa la dinamica dell'omicidio di David Raggi, il 27enneternano ucciso la scorsa notte fuori da un locale pubblico aTerni. Secondo la ricostruzione della polizia, il 29ennemarocchino Aassaoul Amine, palesemente "alterato da alcol eforse da altre sostanze" ha continuato a chiedere da bereall'esercente, che pero' si e' rifiutato. A quel punto e'andato in escandescenze. Nel locale ci sono anche duepoliziotti che si avvicinano e cercano di calmarlo, ne nasceuna colluttazione. Il marocchino cade a terra, comincia arompere bottiglie e bicchieri, ferendosi. Mentre un poliziotto,anche lui lievemente ferito, si lava le mani, l'altro chiama leVolanti presenti in zona ("piu' del solito in vista del finesettimana", dice il questore). Il 29enne sembra essersicalmato, entra ed esce dal locale, poi fa per andarsene. Mentresi allontana, pero', si ferma per caso davanti a David: "Cosaguardi?" dice e quindi scaglia il colpo mortale. (AGI) Pg1/Sep