Podismo: in ricordo di un atleta gara-evento a Castel San Giovanni

(AGI) - Castel San Giovanni - Castel Ritaldi (Perugia), 22 giu.- Grande successo per la gara podistica di 10,3 km e per lapasseggiata ecologica che ieri si sono svolte a Castel SanGiovanni, piccolo, silenzioso e tranquillo borgo nel territoriodi Castel Ritaldi, a pochi chilometri dall'abitato di Spoleto.In una giornata che coincideva con l'ingresso ufficialedell'estate, oltre 250 podisti arrivati da piu' partidell'Umbria ed anche dal Lazio si sono cimentati lungo unpercorso pianeggiante per una gara valida per l'Umbria Tour2015 organizzata dall'A.S.D. Podistica Carsulae di Terni, incollaborazione con Team Marathon Bike di

(AGI) - Castel San Giovanni - Castel Ritaldi (Perugia), 22 giu.- Grande successo per la gara podistica di 10,3 km e per lapasseggiata ecologica che ieri si sono svolte a Castel SanGiovanni, piccolo, silenzioso e tranquillo borgo nel territoriodi Castel Ritaldi, a pochi chilometri dall'abitato di Spoleto.In una giornata che coincideva con l'ingresso ufficialedell'estate, oltre 250 podisti arrivati da piu' partidell'Umbria ed anche dal Lazio si sono cimentati lungo unpercorso pianeggiante per una gara valida per l'Umbria Tour2015 organizzata dall'A.S.D. Podistica Carsulae di Terni, incollaborazione con Team Marathon Bike di Grosseto, e patrociniodel Comune di Castel Ritaldi, con grande supporto della Proloco. Tra i partecipanti anche alcune ragazze che lavoranonella struttura sanitaria hospice di Terni. La manifestazioneaveva per titolo "C.L.R. Corto Lento Rigenerante by AdornoCapezzali" ed ha voluto ricordare una persona scomparsaprematuramente un anno fa, appassionata di sport (podismo ebici), oltre che di musica, e molto apprezzata, per le suequalita' umane, dalla comunita' locale. E la foltapartecipazione alla gara ed anche alla passeggiata ecologicache ha coinvolto donne e uomini di tutte le eta', anche diversepersone originarie della zona e tornate dagli abituali centridi lavoro e residenza, ne e' stata l'ennesima conferma.L'evento e' stata anche l'occasione per raccogliere fondi afavore della onlus Parent Project, che vede impegnati genitoridi bambini affetti dalla 'distrofia di Duchenne'. Sul pianoprettamente sportivo da segnalare il successo, in solitaria, diFabio Venturini, dell'Atletica Spoleto 2010, con il tempo di34:21. Ma quel che conta e' stato il clima di festa che hacaratterizzato l'evento, cui e' seguita la premiazione delvincitore da parte del vicesindaco Sante Mesca; riconoscimentianche ai vincitori di categoria maschile e femminile eclassifica anche per gruppi podistici. Sul palco, per lapremiazione, c'erano anche Annarita e Marika, la moglie e lafiglia di Adorno Capezzali. Ottima l'organizzazione el'assistenza lungo il percorso, come pure il ristoro finale,tra bruschetta, dolci e frutta. Ed apprezzato e' stato anche ilpasta-party offerto dal ristorante Grotta della Torre,struttura che ha fatto da ufficio all'aperto perl'organizzazione e da ritrovo per gli atleti, con partenza earrivo quindi nella piccola e curata piazza del borgo.Importante il sostegno di sponsor del settore del credito,artigianato, agroalimentare. E visto che veniva ricordato unoanche appassionato di musica, ecco che al clima di festa hacontribuito l'esibizione della banda 'Santa Cecilia' di CastelRitaldi. Cosi', una giornata di festa e' stato il modo miglioreda parte della piccola comunita' di Castel San Giovanni perricordare uno sportivo e un protagonista delle sette note inquesta parte del territorio umbro. (AGI)Vic

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a dir@agi.it