Perugina: incontro a Palazzo Donini, Governo apra tavolo nazionale

(AGI) - Perugia, 13 mar. - Organizzazioni sindacali,rappresentanti della Rsu, Regione Umbria e Comune di Perugiacondividono la necessita' che il Governo apra un 'tavolonazionale' con la Nestle' che si occupi delle questionirelative alla presenza della multinazionale in Italia e altempo stesso affronti anche, e in maniera piu' specifica, lavicenda dello stabilimento Nestle' Perugina di San Sisto. E'quanto emerso dall'incontro svoltosi questa mattina a Perugia,a Palazzo Donini, convocato dalla presidente della RegioneUmbria, Catiuscia Marini, e dal sindaco di Perugia, AndreaRomizi, con i rappresentanti di tutte le organizzazionisindacali e della Rsu

(AGI) - Perugia, 13 mar. - Organizzazioni sindacali,rappresentanti della Rsu, Regione Umbria e Comune di Perugiacondividono la necessita' che il Governo apra un 'tavolonazionale' con la Nestle' che si occupi delle questionirelative alla presenza della multinazionale in Italia e altempo stesso affronti anche, e in maniera piu' specifica, lavicenda dello stabilimento Nestle' Perugina di San Sisto. E'quanto emerso dall'incontro svoltosi questa mattina a Perugia,a Palazzo Donini, convocato dalla presidente della RegioneUmbria, Catiuscia Marini, e dal sindaco di Perugia, AndreaRomizi, con i rappresentanti di tutte le organizzazionisindacali e della Rsu della fabbrica. "Convocato per svolgereun confronto all'indomani degli incontri avuti sia dairappresentanti delle istituzioni che dei lavoratori con ivertici di Nestle' Italia - si legge in una nota della RegioneUmbria -, la riunione odierna ha ribadito la comune volonta' dimettere in atto tutte le azioni che consentano non solo ladifesa dell'attivita' produttiva dello stabilimento di Perugiae garantiscano i livelli occupazionali, ma puntino anche asollecitare una strategia industriale da parte di Nestle' chevalorizzi le capacita' produttive del sito di San Sisto". Irappresentanti delle istituzioni, delle organizzazionisindacali e dei lavoratori hanno infine convenuto di richiedereal Ministero dello sviluppo economico la convocazione deltavolo nazionale con Nestle' dopo il 30 marzo, giorno in cui e'stata convocata una riunione a livello nazionale con Nestle'Italia delle Rsu degli stabilimenti italiani del gruppounitamente delle segreterie del settore alimentare e dolciariodelle organizzazioni sindacali.(AGI)Pg2/Sep