Lavoro: presidente Regione Umbria riceve sindacati Perugina

(AGI) - Perugia, 5 dic. - La presidente della Regione Umbria,Catiuscia Marini, ha incontrato stamani, a Palazzo Donini, lerappresentanze sindacali di Fai Cisl, Cgil Flai, Uila Uil dello stabilimento Nestle'-Perugina di San Sisto. L'incontroera stato richiesto dalle organizzazioni sindacali perillustrare il loro punto di vista sulla situazionedell'azienda, anche in esito alla sottoscrizione del contrattodi solidarieta' avvenuta lo scorso mese di agosto. Inparticolare i sindacati hanno espresso alla presidente la loropreoccupazione per la diminuzione dei volumi produttivi nellostabilimento di San Sisto, auspicando una prospettiva industriale che internalizzi le produzioni a marchio Perugina

(AGI) - Perugia, 5 dic. - La presidente della Regione Umbria,Catiuscia Marini, ha incontrato stamani, a Palazzo Donini, lerappresentanze sindacali di Fai Cisl, Cgil Flai, Uila Uil dello stabilimento Nestle'-Perugina di San Sisto. L'incontroera stato richiesto dalle organizzazioni sindacali perillustrare il loro punto di vista sulla situazionedell'azienda, anche in esito alla sottoscrizione del contrattodi solidarieta' avvenuta lo scorso mese di agosto. Inparticolare i sindacati hanno espresso alla presidente la loropreoccupazione per la diminuzione dei volumi produttivi nellostabilimento di San Sisto, auspicando una prospettiva industriale che internalizzi le produzioni a marchio Peruginaattualmente svolte fuori regione e valorizzi le competenzedella struttura produttiva dell'azienda, anche finalizzata alladiversificazione dei prodotti, per superare le problematichelegate alla stagionalita'. Da qui la decisione dei sindacati diavviare un percorso di sensibilizzazione con le istituzioni, apartire dalla Regione Umbria, nella prospettiva di uno sviluppodel sito produttivo di Perugia della Nestle'. Al termine dellariunione la presidente Marini ha annunciato che si fara'promotrice di un incontro con il direttore dello stabilimentoNestle' di San Sisto, Francois Pointet, al fine di conoscere lestrategie aziendali ed i programmi della multinazionale per ilconsolidamento ed lo sviluppo produttivo dello stabilimento diSan Sisto.(AGI)Pg2/Mav