Giustizia: Brega, cittadini chiedono risposte certe e tempi brevi

(AGI) - Perugia, 20 nov. - "Oggi i cittadini chiedono alleistituzioni e in particolare alla magistratura risposte certe ein tempi brevi. Ma la giustizia, come in generale la macchinaamministrativa, soffre qui, come nel resto d'Italia, diinefficienze e lentezze, che rendono spesso inadeguate lerisposte date alla gente". Lo ha detto, aprendo a PalazzoCesaroni i lavori del convegno 'I nuovi strumenti deflattividel contenzioso alla luce della legge su arbitrato enegoziazione assistita', il presidente del Consiglio regionaledell'Umbria, Eros Brega. Portando il saluto dei consiglieri,Brega ha sottolineato che "l'Assemblea legislativa e' da sempreattenta

(AGI) - Perugia, 20 nov. - "Oggi i cittadini chiedono alleistituzioni e in particolare alla magistratura risposte certe ein tempi brevi. Ma la giustizia, come in generale la macchinaamministrativa, soffre qui, come nel resto d'Italia, diinefficienze e lentezze, che rendono spesso inadeguate lerisposte date alla gente". Lo ha detto, aprendo a PalazzoCesaroni i lavori del convegno 'I nuovi strumenti deflattividel contenzioso alla luce della legge su arbitrato enegoziazione assistita', il presidente del Consiglio regionaledell'Umbria, Eros Brega. Portando il saluto dei consiglieri,Brega ha sottolineato che "l'Assemblea legislativa e' da sempreattenta a sviluppare tutte le iniziative e sinergieinteristituzionali su temi di comune interesse, quali quellodella giustizia. Il lavoro svolto dai magistrati in questoterritorio e' insostituibile e prezioso. Nonostante le milledifficolta' e la carenza di organico con cui fanno i conti ognigiorno, assicurano un servizio importantissimo per i cittadinima anche per lo sviluppo del Paese". "Il periodo che stiamovivendo - ha aggiunto Eros Brega - e' particolarmente delicato:la crisi economia e sociale del Paese alimenta infatti loscoraggiamento e la sfiducia generalizzata nei confronti delleistituzioni. Nello stesso tempo, pero' questa crisi sembraspingere sull'acceleratore delle riforme che non sono piu'rinviabili. E tra le riforme piu' invocate c'e' certamentequella della giustizia. A tal proposito, auspico che sirealizzi un sistema di giustizia civile, semplificato erigoroso, piu' vicino alle esigenze dei cittadini ma anchedelle imprese. Una maggiore efficienza della giustizia civile -ha concluso - significa infatti restituire alle impresemaggiore competitivita' e migliori condizioni per la ripresa".(AGI)Pg1/Sep