Giornalisti: Marini, immensa tristezza per morte Dante Ciliani

(AGI) - Perugia, 13 set. - "Ho appreso con immensa tristezza lanotizia della morte di Dante Ciliani, presidente dell'Ordinedei giornalisti dell'Umbria e giornalista del Messaggero,responsabile della redazione di Terni. Vorrei innanzituttoesprimere alla sua famiglia il mio piu' profondo cordoglio perla sua immatura scomparsa e tutta la mia vicinanza allaredazione del Messaggero. Un cordoglio cui si associa tutta laGiunta regionale dell'Umbria". E' quanto afferma la presidentedella Regione Umbria, Catiuscia Marini. "Altrettanto cordoglio e vicinanza - aggiunge - vorreiesprimerlo anche nei confronti dell'Ordine dei giornalisti e ditutto il mondo del giornalismo umbro

(AGI) - Perugia, 13 set. - "Ho appreso con immensa tristezza lanotizia della morte di Dante Ciliani, presidente dell'Ordinedei giornalisti dell'Umbria e giornalista del Messaggero,responsabile della redazione di Terni. Vorrei innanzituttoesprimere alla sua famiglia il mio piu' profondo cordoglio perla sua immatura scomparsa e tutta la mia vicinanza allaredazione del Messaggero. Un cordoglio cui si associa tutta laGiunta regionale dell'Umbria". E' quanto afferma la presidentedella Regione Umbria, Catiuscia Marini. "Altrettanto cordoglio e vicinanza - aggiunge - vorreiesprimerlo anche nei confronti dell'Ordine dei giornalisti e ditutto il mondo del giornalismo umbro che perde, con DanteCiliani, una figura di altissimo profilo professionale e moralee che da sempre ha rappresentato per la categoria deigiornalisti, ma anche per l'intera comunita' regionale, unsolido punto di riferimento e un convinto difensoredell'autonomia del giornalismo quale presidio di liberta' edemocrazia. Sono altresi' vicina anche alla comunita' di Ternie alla citta' che so essere molto legata a Dante Ciliani". Marini riferisce di aver "avuto modo di conoscerlo edapprezzarne prima di tutto le straordinarie doti umane. E loricordo nel nostro ultimo incontro, solo alcuni mesi fa, quandoassieme agli altri rappresentanti dei giornalisti umbri, mirappresento' con passione e con grande preoccupazione, ladifficile situazione dell'editoria nella nostra regione,soprattutto in riferimento al sistema dell'emittenzaradiotelevisiva locale. Una preoccupazione legata sia alconcreto rischio di perdita di posti di lavoro, sia diimpoverimento del sistema della comunicazione in Umbria. Mipiace ricordare cosi' Dante Ciliani - conclude - un giornalistacapace di rappresentare il giornalismo migliore". (AGI) Pg1/Mau