Fisco: 37 mln di imposte evase scoperte da gdf in Umbria

(AGI) - Perugia, 23 giu. - Imposte evase scoperte per 37milioni di euro, beni mobili e immobili sequestrati per circa15 milioni di euro, 83 soggetti, tra evasori totali eparatotali scoperti, 101 lavoratori irregolari segnalati: sonoalcuni dei dati, relativi all'attivita' svolta nei primi 5 mesidel 2015 in Umbria, resi noti stamani dalle fiamme gialle, inoccasione delle celebrazioni per il 241esimo anniversario dellafondazione del corpo della guardia di finanza. Dopo ladeposizione di una corona d'alloro presso la caserma'Cefalonia-Corfu'', sede del comando provinciale di Perugia, lacerimonia si e' svolta presso il comando regionale

(AGI) - Perugia, 23 giu. - Imposte evase scoperte per 37milioni di euro, beni mobili e immobili sequestrati per circa15 milioni di euro, 83 soggetti, tra evasori totali eparatotali scoperti, 101 lavoratori irregolari segnalati: sonoalcuni dei dati, relativi all'attivita' svolta nei primi 5 mesidel 2015 in Umbria, resi noti stamani dalle fiamme gialle, inoccasione delle celebrazioni per il 241esimo anniversario dellafondazione del corpo della guardia di finanza. Dopo ladeposizione di una corona d'alloro presso la caserma'Cefalonia-Corfu'', sede del comando provinciale di Perugia, lacerimonia si e' svolta presso il comando regionale Umbria, conl'allocuzione del comandante regionale Vito Augelli e laconsegna delle ricompense di ordine morale ai militari.Augelli, nel corso del suo intervento, ha ricordato come "oggii cittadini possono riconoscere nell'appartenente alla guardiadi finanza un professionale operatore di polizia, impegnatonella ricerca di quanti, con comportamenti illegali, finisconoper privare il Paese delle risorse necessarie al suosostentamento". "In questo avvertiamo un rinnovato consensodella collettivita' - ha detto - a cui la guardia di finanza e'costantemente vicina". Nei primi 5 mesi dell'anno sono state522 le attivita' ispettive svolte. Accertati 127 reati dinatura tributaria, a fronte dei quali sono stati denunciati 83soggetti. Nel contrasto alle frodi in materia di accise sonostati sequestrati circa 650.000 Kg. di carburanti. Individuati83 soggetti, tra evasori totali e paratotali e scoperti 101lavoratori irregolari. Denunciate 9 persone per frode albilancio nazionale e dell'Unione Europea, per un valore dioltre 300.000 di euro. In tema di spesa sanitaria sono statiriscontrati irregolarita' in 30 casi. L'attivita' svolta surichiesta della Corte dei Conti ha permesso di accertareresponsabilita' amministrative nei confronti di 59 soggetti eun danno erariale di oltre 4,7 milioni di euro. Per quantoriguarda la regolare emissione di ricevute e scontrini fiscali,sono state riscontrate 550 violazioni. In tema dicontraffazione dei marchi di fabbrica e di sicurezza deiprodotti, sono state denunciate 10 persone e sequestrati circa100.000 articoli. Nel settore del mercato dei capitali sonostati eseguiti 9 interventi in materia di antiriciclaggio.Eseguiti 76 interventi antidroga, con il sequesto di circa 13,8chilogrammi tra hashish e marijuana e 790 grammi di cocaina ederoina.(AGI)Pg2/Mav

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a dir@agi.it