Ferisce viaggiatore e agenti per sfuggire arresto, in manette

(AGI) - Terni, 2 dic. - Fermato in stazione a Terni con un setdi cacciaviti e un paio di forbici, ferisce un viaggiatore ealcuni agenti per sfuggire all'arresto. Autore del fatto unpluripregiudicato di 23 anni, originario de L'Aquila, maresidente a Rieti, al quale solo poco tempo prima era statonotificato un foglio di via obbligatorio con divieto di fareritorno a Terni proprio per i suoi precedenti penali, tra cuirapina e furto. Quando gli agenti lo hanno fermato per uncontrollo dentro lo zaino aveva i cacciaviti e le forbici.Innervosito, il 23enne ha colpito

(AGI) - Terni, 2 dic. - Fermato in stazione a Terni con un setdi cacciaviti e un paio di forbici, ferisce un viaggiatore ealcuni agenti per sfuggire all'arresto. Autore del fatto unpluripregiudicato di 23 anni, originario de L'Aquila, maresidente a Rieti, al quale solo poco tempo prima era statonotificato un foglio di via obbligatorio con divieto di fareritorno a Terni proprio per i suoi precedenti penali, tra cuirapina e furto. Quando gli agenti lo hanno fermato per uncontrollo dentro lo zaino aveva i cacciaviti e le forbici.Innervosito, il 23enne ha colpito con un pugno il cofano dellavolante ed e' scappato tra i binari. Dopo circa un'ora, unnuovo intervento della polizia e' stato richiesto all'internodella stazione ferroviaria per un lite in corso. Sempre lostesso giovane con una spranga di ferro aveva colpito un uomoalla testa per poi aggredire gli agenti e barricarsi nel bardella stazione da cui e' uscito dopo una breve trattativa conla polizia. Messo su una volante ha poi tentato l'ennesimafuga, che e' termina dopo pochi metri. Per lui sono scattate lemanette per violenza, resistenza e lesioni aggravate. L'uomoferito alla stazione si trova ancora in ospedale sottoosservazione mentre due agenti hanno riportato lesioniguaribili in 7 giorni. (AGI)Pg2/Sep