Expo: Cecchini (Umbria), da fondi Ue 100 mln per innovazione

(AGI) - Perugia, 28 set. - "La Regione Umbria ha fatto dellaricerca e dell'innovazione un asse prioritario della suaprogrammazione, in tutti i settori, in particolare per renderemaggiormente competitivo il settore agroalimentare. Bastipensare che nel programma di sviluppo rurale per il periodo2014-2020 abbiamo destinato all'innovazione oltre 100 milionidi euro, pari all'11,7 per cento delle risorse disponibili peril Programma, una percentuale doppia rispetto alla media dellealtre regioni italiane". Lo ha sottolineato l'assessoreregionale all'Agricoltura, Fernanda Cecchini, intervenendo alconvegno su 'Capitalizzare i risultati delle iniziative incorso e promuovere il lascito interregionale di Expo

(AGI) - Perugia, 28 set. - "La Regione Umbria ha fatto dellaricerca e dell'innovazione un asse prioritario della suaprogrammazione, in tutti i settori, in particolare per renderemaggiormente competitivo il settore agroalimentare. Bastipensare che nel programma di sviluppo rurale per il periodo2014-2020 abbiamo destinato all'innovazione oltre 100 milionidi euro, pari all'11,7 per cento delle risorse disponibili peril Programma, una percentuale doppia rispetto alla media dellealtre regioni italiane". Lo ha sottolineato l'assessoreregionale all'Agricoltura, Fernanda Cecchini, intervenendo alconvegno su 'Capitalizzare i risultati delle iniziative incorso e promuovere il lascito interregionale di Expo 2015' che,promosso dalla Regione Friuli Venezia Giulia in collaborazionecon la Conferenza delle Regioni, si e' svolto a Milano, aCascina Triulza. "L'Umbria - ha sottolineato Cecchini - haimperniato il suo agire per la promozione della ricerca edinnovazione sulla collaborazione non episodica tra impreseagricole ed agroalimentari e mondo della ricerca, siauniversitario sia di altri centri". Con la nuova programmazioneeuropea, ha rimarcato l'assessore "per a capitalizzare'l'esperienza di questi anni e per investire in innovazionestabilmente lungo l'arco dei prossimi sette anni, l'Umbria hadefinito un budget relativo alla priorita' a trasferimentodelle conoscenze' superiore ai 100 milioni di euro". (AGI)Pg2/Mav