Ex Merloni: Bravi(Cgil), bene proroga accordo ma no sufficiente

(AGI) - Perugia, 14 feb. - "La proroga di due anni dell'accordodi programma sulla ex Antonio Merloni e' un fatto importante,ma non sufficiente". Ad affermarlo il segretario regionaledella Cgil, Mario Bravi, sottolineando che "occorre ora passaredalle parole ai fatti, perche' l'area appenninicaumbro-marchigiana ha subito dei durissimi colpi nel corso degliultimi anni di crisi e necessita di un sostegno reale perrisollevarsi". "La Cgil dell'Umbria, insieme a quella delleMarche e alla Cgil nazionale - prosegue -, vigilera' perche' siconcretizzino finalmente gli sforzi per lareindustrializzazione dell'area, fatto che comporta un ruolovero delle

(AGI) - Perugia, 14 feb. - "La proroga di due anni dell'accordodi programma sulla ex Antonio Merloni e' un fatto importante,ma non sufficiente". Ad affermarlo il segretario regionaledella Cgil, Mario Bravi, sottolineando che "occorre ora passaredalle parole ai fatti, perche' l'area appenninicaumbro-marchigiana ha subito dei durissimi colpi nel corso degliultimi anni di crisi e necessita di un sostegno reale perrisollevarsi". "La Cgil dell'Umbria, insieme a quella delleMarche e alla Cgil nazionale - prosegue -, vigilera' perche' siconcretizzino finalmente gli sforzi per lareindustrializzazione dell'area, fatto che comporta un ruolovero delle imprese e delle loro associazioni, e il recuperodell'occupazione di migliaia di persone, a partire da quelleimpiegate nella Jp Industries la cui attività a' ancoraferma".(AGI) Pg2/Sep