Animali: Forestale scopre allevamento abusivo di cardellini

(AGI) - Perugia, 22 lug. - Un allevamento abusivo di cardellinie' stato scoperto dagli uomini del corpo forestale dello Statodi Gualdo Tadino, in provincia di Perugia. Gli agenti, inesecuzione di un decreto di perquisizione e sequestro emessodalla procura, hanno provveduto al sequestro di un ingentenumero di cardellini (Cardelius cardelius) e di incardellati(ibrido tra cardellino e canarino) catturati, secondo leaccuse, abusivamente in natura e presumibilmente destinati alcommercio illegale, oltre che di reti da uccellagione erichiami acustici a funzionamento elettromagnetico utilizzabiliper esercitare la cattura degli uccelli. "Il commercio illegaledi fringillidi, cardellini

(AGI) - Perugia, 22 lug. - Un allevamento abusivo di cardellinie' stato scoperto dagli uomini del corpo forestale dello Statodi Gualdo Tadino, in provincia di Perugia. Gli agenti, inesecuzione di un decreto di perquisizione e sequestro emessodalla procura, hanno provveduto al sequestro di un ingentenumero di cardellini (Cardelius cardelius) e di incardellati(ibrido tra cardellino e canarino) catturati, secondo leaccuse, abusivamente in natura e presumibilmente destinati alcommercio illegale, oltre che di reti da uccellagione erichiami acustici a funzionamento elettromagnetico utilizzabiliper esercitare la cattura degli uccelli. "Il commercio illegaledi fringillidi, cardellini in particolare - spiega una nota delCfs - e' florido soprattutto nel napoletano dove la lorocattura e compravendita alimenta un vero e proprio racket. Ilprezzo di un esemplare con piumaggio e canto particolarmenteapprezzati puo' valere migliaia di euro". Il proprietario e'stato denunciato per maltrattamento, detenzione e uso di mezzidi caccia non consentiti. Gli uccelli, come previsto dallalegge, sono stati temporaneamente alloggiati presso il centrorecupero rapaci di Formichella di San Venanzo (Terni) e, dopoun periodo di riadattamento, verranno rimessi in liberta'.(AGI)Pg1/Mav