Terrorismo: Renzi, non accetteremo mai di vivere nel terrore

(AGI) - Firenze, 27 giu. - "Non accetteremo mai di vivere nelterrore: la vera sconfitta di chi vuole vivere di terrore e' lacapacita' di dialogo, di cultura". Cosi' il premier MatteoRenzi, durante il suo intervento alla cerimonia per la firmad'intesa fra la Repubblica italiana e l'Istituto BuddistaItaliano Soka Gakkai. E commentando questa intesa, Renzi hadetto che "il gesto della firma non e' soltanto un gestoburocratico, ma e' anche l'assunzione di un impegno reciproco;e' un riconoscimento alla vostra esperienza. Quanto bisognoabbiamo di buoni cittadini - ha concluso - in un mondo in

(AGI) - Firenze, 27 giu. - "Non accetteremo mai di vivere nelterrore: la vera sconfitta di chi vuole vivere di terrore e' lacapacita' di dialogo, di cultura". Cosi' il premier MatteoRenzi, durante il suo intervento alla cerimonia per la firmad'intesa fra la Repubblica italiana e l'Istituto BuddistaItaliano Soka Gakkai. E commentando questa intesa, Renzi hadetto che "il gesto della firma non e' soltanto un gestoburocratico, ma e' anche l'assunzione di un impegno reciproco;e' un riconoscimento alla vostra esperienza. Quanto bisognoabbiamo di buoni cittadini - ha concluso - in un mondo in cuiuna certa corrente vorrebbe che fossimo tutti dei numeri, tuttidei Pin". (AGI)Fi3/Vic

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a dir@agi.it