Tassista trova Rolex da 25mila euro nella sua auto a Firenze

(AGI) - Firenze, 6 mar. - Ha trovato un Rolex d'oro del valoredi 25mila euro nella sua auto, e dopo alcune ore e' riuscito arintracciare il cliente a cui ha restituito il preziosooggetto. E' successo a Firenze, protagonista il tassistaMassimo Gonnelli (Milano 33) del Radio Taxi 4242. L'uomo hapreso una cliente in piazza Tasso e l'ha accompagnata allastazione ferroviaria di Santa Maria Novella. Terminata lacorsa, Gonnelli ha fatto salire altri clienti, ma a un certopunto ha notato sul tappetino dell'auto un orologio d'oromassiccio, un Rolex. Milano 33 ha contattato immediatamente la

(AGI) - Firenze, 6 mar. - Ha trovato un Rolex d'oro del valoredi 25mila euro nella sua auto, e dopo alcune ore e' riuscito arintracciare il cliente a cui ha restituito il preziosooggetto. E' successo a Firenze, protagonista il tassistaMassimo Gonnelli (Milano 33) del Radio Taxi 4242. L'uomo hapreso una cliente in piazza Tasso e l'ha accompagnata allastazione ferroviaria di Santa Maria Novella. Terminata lacorsa, Gonnelli ha fatto salire altri clienti, ma a un certopunto ha notato sul tappetino dell'auto un orologio d'oromassiccio, un Rolex. Milano 33 ha contattato immediatamente lacentrale operativa del 4242 per risalire al nome della cliente.I centralinisti sono riusciti a contattare la donna, che sitrovava in treno diretta a Milano: la signora ha fornito ilnumero di cellulare del marito, che era a Firenze, e cosi' nelgiro di alcune ore il prezioso gioiello e' tornato nelle manidei proprietari. Oltre che di grande valore economico,l'orologio ha un grande valore affettivo per la donna, inquanto era un regalo fattole dal nonno tanti anni fa. "Ho fattosolo il mio dovere - spiega il tassista -. In quel momento hopensato allo stato d'animo di quella signora, e chequell'orologio cosi' prezioso e antico doveva essere ungioiello di famiglia, come infatti si e' poi rivelato". Lacoppia, proprietaria di alcuni ristoranti a Firenze, perringraziare 'Milano 33' del gesto di grande onesta' , hainvitato il tassista a cena con i famigliari in uno dei suoilocali. (AGI)Red/Sep