Pisa scrive un libro sul Prefetto Tagliente 'facilitatore'

(AGI) - Firenze, 4 dic. - Oltre sessanta testimonianze,raccolte in un libro dal titolo 'Buone pratiche a PalazzoMedici - il nuovo passo della Prefettura' , mettono in luce lepolitiche gestionali di un Prefetto determinato e promotore diun nuovo diverso rapporto di intesa con la societa' civile. Perquesto definito da alcuni Prefetto 'facilitatore' e da altri il'Prefetto di ferro dal cuore d'oro'. Tra le iniziative diTagliente, ex prefetto di Pisa c'e' anche quella dellospegnimento di quasi tutti gli autovelox fissi installati inprovincia di Pisa, che avevano originato nel 2013 oltre 45milamulte

(AGI) - Firenze, 4 dic. - Oltre sessanta testimonianze,raccolte in un libro dal titolo 'Buone pratiche a PalazzoMedici - il nuovo passo della Prefettura' , mettono in luce lepolitiche gestionali di un Prefetto determinato e promotore diun nuovo diverso rapporto di intesa con la societa' civile. Perquesto definito da alcuni Prefetto 'facilitatore' e da altri il'Prefetto di ferro dal cuore d'oro'. Tra le iniziative diTagliente, ex prefetto di Pisa c'e' anche quella dellospegnimento di quasi tutti gli autovelox fissi installati inprovincia di Pisa, che avevano originato nel 2013 oltre 45milamulte con contestazione differita, o ancora quelladell'istituzione del "Servizio di ascolto e sostegno perprevenire tragedie familiari degli imprenditori in crisi".Tagliente e' stato anche antesignano della "Spending Review",avviando e portando avanti sin dal 2007 attivita' importantiper il contenimento dei costi di gestione, anche con ladismissione degli immobili adibiti a servizi istituzionali inlocazione passiva in favore di quelli demaniali, nonche' unprotagonista della politica del risparmio energetico. FrancescoLeccese della Scuola  di Ingegneria dell'Energia, dei Sistemi,del Territorio e delle Costruzioni (DESTeC) dell'Universita' diPisa lo definisce "un antesignano della "Spending Review", peraverla attuata gia' dal 2007 prima a Firenze, poi a Roma edancora a Pisa. Nella citta' della Torre  Tagliente hafocalizzato anche  l'attenzione sulla problematica del degradoe dei danni, spesso irrisolti, ai monumenti storici facendoappello al volontariato sociale specializzato: ha istituitonell'ambito degli "Amici dei Musei", una Sezione specializzatadi volontari di "pronto intervento, manutenzione del patrimoniomonumentale e artistico", da affiancarsi a quella gia'esistente e preposta alle guardianie e visite guidate. Illibro, edito da Pacini, sara' presentato, dall'editore e dalSindacato Cronisti Romani, alle 16 di domani nella sede dellaFederazione Nazonale della Stampa a Roma. Tra gli interventiprevisti quelli del sottosegretario all'Interno DomenicoManzione, dell'ex ministro dell'Interno Anna Maria Cancellieri,di Emanuele Fiano del prefetto di Roma Giuseppe Pecoraro, delpresidente ANFACI  Bruno Frattasi, del segretario  dell'ANFPLorena La Spina e del sindaco di Pisa Marco Filippeschi.Concluderanno l'autrice Candida Virgone e il consigliere diStato prefetto Carlo Mosca. Gli interventi saranno moderati daRoberto Bernabo' del gruppo editoriale L'Espresso. (AGI)Sep