Mps: contrade e banca investono sui giovani

(AGI) - Siena, 3 mar. - Contrade e Banca Mps insieme per farcrescere culturalmente i giovani senesi. La banca infatti hafinanziato due progetti per un totale di trentamila euro perconsentire ad una ragazza che frequenta la quarta classe diuna scuola superiore di studiare in Francia per un anno e perimpegnare cinque giovani contradaioli nella catalogazione dellabiblioteca di circa 20 mila libri che Gabriele Borghini, gia'Soprintendente ai Beni Artistici e Storici di Siena e Grosseto,morto nel luglio del 2013 ha lasciato al Magistrato delleContrade e che trovera' collocazione, come Fondo Borghini,all'interno

(AGI) - Siena, 3 mar. - Contrade e Banca Mps insieme per farcrescere culturalmente i giovani senesi. La banca infatti hafinanziato due progetti per un totale di trentamila euro perconsentire ad una ragazza che frequenta la quarta classe diuna scuola superiore di studiare in Francia per un anno e perimpegnare cinque giovani contradaioli nella catalogazione dellabiblioteca di circa 20 mila libri che Gabriele Borghini, gia'Soprintendente ai Beni Artistici e Storici di Siena e Grosseto,morto nel luglio del 2013 ha lasciato al Magistrato delleContrade e che trovera' collocazione, come Fondo Borghini,all'interno della Biblioteca degli Intronati. "I giovani sonoil nostro futuro e su di loro occorre investire" hasottolineato il presidente di Banca Mps intervenuto allapresentazione dei due progetti: " che- ha aggiunto - sono natidalla proficua e continua collaborazione con le contrade, unmondo che ho avuto fortuna di conoscere". (AGI)Si1/Sep