Medico e la moglie denunciati a Siena per truffa e falso

(AGI) - Siena, 15 lug. - Truffa e falso. Per questi reati unmedico senese, in concorso con la moglie, e' stato denunciatoalla Procura della repubblica di Siena in seguito ad indaginidella Guardia di Finanza che ha accertato che il professionistamedico equiparato del Servizio sanitario nazionale dipendentedell'Azienda Usl 7 di Siena nonche' dell'Universita' di Sienapur essendo in rapporto esclusivo con la stessa azienda epercependo le relative indennita' per tale rapporto diesclusivita' effettuava visite in regime privatistico nellostudio privato. Secondo la Finanza "sovente" i cicli di terapiainiziavano in ospedale per poi proseguire

(AGI) - Siena, 15 lug. - Truffa e falso. Per questi reati unmedico senese, in concorso con la moglie, e' stato denunciatoalla Procura della repubblica di Siena in seguito ad indaginidella Guardia di Finanza che ha accertato che il professionistamedico equiparato del Servizio sanitario nazionale dipendentedell'Azienda Usl 7 di Siena nonche' dell'Universita' di Sienapur essendo in rapporto esclusivo con la stessa azienda epercependo le relative indennita' per tale rapporto diesclusivita' effettuava visite in regime privatistico nellostudio privato. Secondo la Finanza "sovente" i cicli di terapiainiziavano in ospedale per poi proseguire privatamente nellostudio della moglie, anch'essa medico. Le ricevute fiscalirilasciate recavano sempre il timbro dello studio delladottoressa e venivano utilizzate dai pazienti per ottenererimborsi assicurativi. Le indagini hanno permesso di scoprire"un indebito arricchimento di circa ventisettemila euro senzaconsiderare - sottolinea una nota della Gdf- le indennita'contrattuali percepite dal medico". Circa trentatremila euro, per il rapporto esclusivo con il Servizio sanitario nazionale.(AGI)Si1/Sep