Duplice omicidio a Firenze, è caccia all'uomo

Le vittime, una donna e una transessuale, massacrate a coltellate in una casa al centro

Duplice omicidio a Firenze, è caccia all'uomo
 carabinieri auto - fb

Firenze - Duplice omicidio a Firenze. Una donna e una transessuale sono state uccise in via Fiume, a pochi passi dalla stazione ferroviaria di Santa Maria Novella. Secondo quanto appreso si tratta di un doppio accoltellamento avvenuto poco dopo le 6,40 in un appartamento.  Le due vittime sono Gilberto Manoel Da Silva, cittadino brasiliano di 45 anni, e Mariela Yosefina Santos Cruz, domenicana di 25. Una terza donna presente nell'appartamento al momento del delitto si e' salvata gettandosi dalla finestra. E' anche lei dominicana e ha 25 anni; ricoverata in un ospedale del centro, non sarebbe in pericolo di vita. Le tre vivevano insieme. Sempre secondo quanto appreso, a dare l'allarme i vicini di casa. Le indagini sono affidate ai carabinieri, che hanno realizzato un identikit del killer: circa 40 anni e di nazionalità italiana, l'uomo viene ricercato in tutta la Toscana. (AGI)