Crisi: Calo occupati banca, per Profumo dato non rilevante

(AGI) - Siena, 11 giu. - Netto calo dal 2012 in provincia diSiena di dipendenti delle banche secondo quanto emerge dalrapporto economico Siena 2015 reso noto questa mattina dallaCamera di commercio, presente ancje il presidente di Banca MpsAlessandro Profumo. In quell'anno i dipendenti erano 7507,scesi a 6205 nel 2013 e a 5318 lo scorso anno. Una diminuzionedi 2159 unita' legata in gran parte alle decisioni della b ancasenese. In calo anche gli sportelli bancari passati dai 219 del2012 ai 199 del 2014 , meno 12,3 % contro una media nazionaledel meno9,6%

(AGI) - Siena, 11 giu. - Netto calo dal 2012 in provincia diSiena di dipendenti delle banche secondo quanto emerge dalrapporto economico Siena 2015 reso noto questa mattina dallaCamera di commercio, presente ancje il presidente di Banca MpsAlessandro Profumo. In quell'anno i dipendenti erano 7507,scesi a 6205 nel 2013 e a 5318 lo scorso anno. Una diminuzionedi 2159 unita' legata in gran parte alle decisioni della b ancasenese. In calo anche gli sportelli bancari passati dai 219 del2012 ai 199 del 2014 , meno 12,3 % contro una media nazionaledel meno9,6% e regionale del meno 10%. Il presidente di BancaMps, Alessandro Profumo, che ha evitato qualsiasi domandasull'attualita' della banca, commentando il calo dei dipendentinel senese ha detto che" Montepaschi ha realizzato unaprofondissima riorganizzazione e ristrutturazione. Leesternalizzazioni di alcune attivita' fanno uscire dalperimetro delle banche, non del contratto, alcuni addetti cheperaltro, nella loro attivita' stanno crescendo. Quindi - haproseguito Profumo- non mi sembra un dato rilevante". (AGI)Si1/Sep