Ciclopedalata in ricordo Moby Prince e strage stazione Viareggio

(AGI) - Viareggio (Lucca), 13 giu. - Hanno percorso inbicicletta i 50 chilometri che separano Livorno da Viareggio.Una ciclopedalata, quella organizzata quest'oggi, che e'servita per ricordare le stragi della Moby Prince, quella dellaConcordia e il disastro alla stazione ferroviaria di Viareggio,di cui fra due settimane ricorrera' il sesto anniversario.All'arrivo del percorso, di fronte alla Casina dei Ricordi invia Ponchielli a Viareggio, sono intervenuti i familiari dellevittime delle stragi, fra cui Marco Piagentini, che ha persomoglie e due dei tre figli nell'incidente ferroviario del 29giugno 2009, e Loris Rispoli, portavoce del

(AGI) - Viareggio (Lucca), 13 giu. - Hanno percorso inbicicletta i 50 chilometri che separano Livorno da Viareggio.Una ciclopedalata, quella organizzata quest'oggi, che e'servita per ricordare le stragi della Moby Prince, quella dellaConcordia e il disastro alla stazione ferroviaria di Viareggio,di cui fra due settimane ricorrera' il sesto anniversario.All'arrivo del percorso, di fronte alla Casina dei Ricordi invia Ponchielli a Viareggio, sono intervenuti i familiari dellevittime delle stragi, fra cui Marco Piagentini, che ha persomoglie e due dei tre figli nell'incidente ferroviario del 29giugno 2009, e Loris Rispoli, portavoce del comitato per ildisastro della Moby Prince. (AGI)Lu2/Vic