Caso Ragusa: associazione Penelope ammessa come parte civile

(AGI) - Firenze, 11 mar. - L'Associazione "Penelope ItaliaOnlus", che dal 2002 da' supporto e tutela ai familiari dellepersone scomparse, e' stata ammessa come parte civile nelprocesso per l'omicidio di Roberta Ragusa. Il 6 febbraioinfatti, il Gup di Pisa, Giuseppe Laghezza, ha ammesso lacostituzione di parte civile dell'associazione, riconoscendo incapo alla stessa l'esistenza di un diritto soggettivo edautonomo a partecipare al giudizio, avendo come precipuo finestatutario quello di sostenere le famiglie delle personescomparse e di prevenire e reagire rispetto a qualunque lesioneall'integrita' psico-fisica della persona. Soddisfazione e'stata espressa dal

(AGI) - Firenze, 11 mar. - L'Associazione "Penelope ItaliaOnlus", che dal 2002 da' supporto e tutela ai familiari dellepersone scomparse, e' stata ammessa come parte civile nelprocesso per l'omicidio di Roberta Ragusa. Il 6 febbraioinfatti, il Gup di Pisa, Giuseppe Laghezza, ha ammesso lacostituzione di parte civile dell'associazione, riconoscendo incapo alla stessa l'esistenza di un diritto soggettivo edautonomo a partecipare al giudizio, avendo come precipuo finestatutario quello di sostenere le famiglie delle personescomparse e di prevenire e reagire rispetto a qualunque lesioneall'integrita' psico-fisica della persona. Soddisfazione e'stata espressa dal Presidente nazionale, professor AntonioMaria La Scala "in quanto, ora, anche i Giudici - ha detto -hanno sancito l'importanza e la centralita' dell'attivita' diPenelope". (AGI)Sep