Carnevale Viareggio: morto Carlo Vannucci, decano dei carristi

(AGI) - Viareggio (Lucca), 30 set. - Carnevale in lutto per lamorte di Carlo Vannucci, conosciuto nell'ambiente dellacartapesta con il soprannome di Bocco. Nato a Viareggio il 15settembre di 95 anni fa, era il decano dei costruttori delCarnevale di Viareggio. Nei suoi quasi cinquant'anni diattivita' nel mondo della cartapesta ha realizzatoquarantacinque carri di prima categoria conquistando due primiposti assoluti: nel 1953 con "Chi vuol esser lieto sia" e nel1992 insieme al figlio Enrico con "Attenti al lupo", ispiratoall'omonima canzone di Lucio Dalla. Conosciuto anche per la suaattivita' di pittore, Carlo

(AGI) - Viareggio (Lucca), 30 set. - Carnevale in lutto per lamorte di Carlo Vannucci, conosciuto nell'ambiente dellacartapesta con il soprannome di Bocco. Nato a Viareggio il 15settembre di 95 anni fa, era il decano dei costruttori delCarnevale di Viareggio. Nei suoi quasi cinquant'anni diattivita' nel mondo della cartapesta ha realizzatoquarantacinque carri di prima categoria conquistando due primiposti assoluti: nel 1953 con "Chi vuol esser lieto sia" e nel1992 insieme al figlio Enrico con "Attenti al lupo", ispiratoall'omonima canzone di Lucio Dalla. Conosciuto anche per la suaattivita' di pittore, Carlo Vannucci lascia tre figli due deiquali - Enrico e Roberto - sono diventati a loro voltacostruttori del Carnevale di Viareggio.(AGI)Lu2/Mav