Calcio: tredici daspo per rissa nel derby della Val d'Elsa senese

(AGI) - Siena, 15 ott. - 13 tifosi tra i 33 denunciati peravere invaso il campo e dato il via ad una rissa al terminedella partita di serie D Colligiana- Poggibonsi giocata loscorso 10 maggio non potranno di assistere al partite di calcioper un periodo da un minimo di un anno ad un massimo di cinque.E' quanto ha deciso il questore di Siena Maurizio Piccolottisulla base degli accertamenti svolti dal Commissariato diPubblica Sicurezza di Poggibonsi, in sinergia con i colleghidella Polizia Scientifica della Questura di Siena che hannoutilizzato le riprese televisive

(AGI) - Siena, 15 ott. - 13 tifosi tra i 33 denunciati peravere invaso il campo e dato il via ad una rissa al terminedella partita di serie D Colligiana- Poggibonsi giocata loscorso 10 maggio non potranno di assistere al partite di calcioper un periodo da un minimo di un anno ad un massimo di cinque.E' quanto ha deciso il questore di Siena Maurizio Piccolottisulla base degli accertamenti svolti dal Commissariato diPubblica Sicurezza di Poggibonsi, in sinergia con i colleghidella Polizia Scientifica della Questura di Siena che hannoutilizzato le riprese televisive di una rissa molto violenta tra tifosi delle due squadre della Val d'Elsa senese, divise dauna lunga rivalita'. Nove Daspo sono stati quindi emessi neiconfronti dei sostenitori del Poggibonsi, il piu' grave deiquali della durata di 5 anni a carico di un quarantenne,peraltro gia' sottoposto alla misura di prevenzione dellasorveglianza speciale di PS, che partecipo' alla rissa armatodi cintura. Altri cinque Daspo della durata uno di 3 anni, unoper 2 anni e due per 1 anno sono scattati nei confronti deglialtri sostenitori del Poggibonsi. Quattro i provvedimentiemessi per i tifosi della Colligiana, uno della durata di 3anni, uno per 2 anni e due per 1 anno, "anche in questi casiadottati- sottolinea una nota della Questura di Siena- inrelazione al comportamento tenuto in quell'occasione ma anchevalutando la pericolosita' dei soggetti". La posizione di altri18 tifosi denunciati e' stata invece archiviata. (AGI)Si1/Sep