Beni culturali: Cattedrale Siena 'raccontata' da nuove tecnologie

(AGI) - Siena, 23 giu. - La storia della Cattedrale di Siena,raccontata grazie alle nuove tecnologie attraverso immaginivirtuali e suoni. Si tratta di una iniziativa lanciata dalcomune della citta' del Palio in collaborazione con OperaGruppo Civita e Filmmaster, eventi denominata "La divinabellezza- Discovering Siena" in programma dal 24 luglio al 30settembre per valorizzare beni artistici di cui la citta' e'ricca. Si tratta ha sottolineato questa mattina presentandol'evento Alfredo Accatino direttore creativo di Filmmaster "diun progetto di respiro internazionale che permettera'attraverso le immagini di rendere visibile l'invisibile e dirivivere non

(AGI) - Siena, 23 giu. - La storia della Cattedrale di Siena,raccontata grazie alle nuove tecnologie attraverso immaginivirtuali e suoni. Si tratta di una iniziativa lanciata dalcomune della citta' del Palio in collaborazione con OperaGruppo Civita e Filmmaster, eventi denominata "La divinabellezza- Discovering Siena" in programma dal 24 luglio al 30settembre per valorizzare beni artistici di cui la citta' e'ricca. Si tratta ha sottolineato questa mattina presentandol'evento Alfredo Accatino direttore creativo di Filmmaster "diun progetto di respiro internazionale che permettera'attraverso le immagini di rendere visibile l'invisibile e dirivivere non solo la storia di Siena e del Duomo ma anchel'anima di una citta'". Un vero e proprio documentariorealizzato ha aggiunto Accatino" grazie all'utilizzo del megliodella tecnologia immersiva a livello internazionale con laregia visiva di Roman Sabella e la direzione artistica diCharles Darby mago della ricostruzione di luoghi e situazioniper film come Matrix e Harry Potter". Un evento che punta allaspettacolarizzazione dell'arte raccontandone la storia el'identita'. "Si tratta di un'occasione- ha detto il sindaco diSiena Bruno Valentini- per valorizzare e comunicare Siena e isuoi capolavori artistici custoditi nella Cattedrale e neimusei cittadini". (AGI)Si1/Mav

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a dir@agi.it