Baby gang scoperta a Siena grazie a impronte su carte merendine

(AGI) - Siena, 18 giu. - Una baby gang formata da dieci ragazzidi cui sette minorenni (uno anche sotto i 14 anni) e' statascoperta dalla polizia di Poggibonsi grazie al lavoro dellapolizia scientifica che ha analizzato le impronte digitalilasciate sugli involucri delle confezioni di merendine rubatedai distributori automatici nel corso di due raid in una scuolamedia. I giovani, tutti italiani, secondo quanto e' emersodalle indagini, si sarebbero resi responsabili una lunga seriedi reati: devastazione di una scuola media (presa di mira duevolte), vandalismo, bullismo e atteggiamenti di discriminazionerazziale nei confronti

(AGI) - Siena, 18 giu. - Una baby gang formata da dieci ragazzidi cui sette minorenni (uno anche sotto i 14 anni) e' statascoperta dalla polizia di Poggibonsi grazie al lavoro dellapolizia scientifica che ha analizzato le impronte digitalilasciate sugli involucri delle confezioni di merendine rubatedai distributori automatici nel corso di due raid in una scuolamedia. I giovani, tutti italiani, secondo quanto e' emersodalle indagini, si sarebbero resi responsabili una lunga seriedi reati: devastazione di una scuola media (presa di mira duevolte), vandalismo, bullismo e atteggiamenti di discriminazionerazziale nei confronti di giovanissimi stranieri, percosse,furti di auto e minacce. Per un sedicenne del gruppo, ritenutoil punto di riferimento della gang, e' stato deciso l'arresto eattualmente si trova in una comunita', per gli altri e'scattata la denuncia.(AGI)Si1/Mav

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a dir@agi.it