Al Museo Opera Duomo laboratorio arte intaglio e intarsio

(AGI) - Firenze, 5 giu. - Prende il via oggi al Museo dell'Opera del Duomo di Fi...

(AGI) - Firenze, 5 giu. - Prende il via oggi al Museo dell'Opera del Duomo di Firenze un laboratorio sull'arte dell'Intaglio e dell'Intarsio rivolto a giovani in situazione di disagio. L'iniziativa, che si svolgera' nel mese di giugno, e' un progetto speciale della sezione didattica del Museo dell'Opera del Duomo, finanziato da Lions Club Firenze Bargello. Sotto la guida del maestro intagliatore Omero Soffici, affiancato da Gabriele Maselli, ai partecipanti saranno insegnate le tecniche di questo antico mestiere che dovranno poi realizzare un particolare della decorazione (un capitello) della celebre Sacrestia delle Messe, capolavoro dell'arte della tarsia lignea ad opera di Giuliano e Benedetto da Maiano. Il laboratorio odierno e' parte di un progetto della sezione didattica del Museo dell'Opera del Duomo, volto ad avvicinare le persone ai mestieri d'artigianato artistico che sono ancora oggi una tradizione viva. Dall'intaglio all'intarsio, della cera persa alla foglia d'oro, dalla ceramica invetriata alla porcellana e al mosaico. "Siamo felici come Lions di aver collaborato con l'Opera di Santa Maria del Fiore per questa iniziativa che ha numerosi meriti, afferma la past presidente del Lions Bargello Olga Mugnaini. Da un lato offre infatti un orientamento professionale che ci auguriamo possa avere sbocchi lavorativi per questi giovani. Dall'altra, mantiene viva un'importante e preziosa tradizione artigiana, quale quella dell'intaglio e dell'intarsio, che fa parte del grande patrimonio del saper fare fiorentino". (AGI)
Red/Mav