Vino: mille ettari di nuovi vigneti per 1200 aziende siciliane

(AGI) - Palermo, 13 ott. - Con la pubblicazione degli elenchi definitivi, 1.200 ...

(AGI) - Palermo, 13 ott. - Con la pubblicazione degli elenchi definitivi, 1.200 aziende siciliane saranno autorizzate ad impiantare 1000 ettari di nuovi vigneti in tutto il territorio regionale, concessi per il 2016 dal ministero alle Politiche agricole. Lo rende noto l'assessore regionale all'Agricoltura Antonello Cracolici. Le autorizzazioni per i nuovi impianti vitivinicoli non usufruiscono del contributo dell'Ocm vino sulla riconversione e la ristrutturazione dei vigneti, ma potranno essere finanziate dalla misura 4.1 del Psr che sara' pubblicata nelle prossime settimane. Dice Cracolici: "Il vino siciliano sta registrando un importante trend di crescita in tutto il mondo". Il numero di bottiglie prodotte all'interno dei sistemi di qualita' della Doc Sicilia in due anni e' aumentato del 50%, passando da 16 mila a 24 mila bottiglie, mentre per cio' che riguarda Dop e Igp in un anno abbiamo registrato una crescita dell'8% passando da 165 mila a 217 mila bottiglie. La Sicilia sta vivendo anche un boom dell'enoturismo e dei i flussi di presenze nelle sue cantine. Nel 2016 sono state presentate richieste per nuovi vigneti pari a 4.700 ettari su 1000 ettari concessi dal ministero che quest'anno ha autorizzato 6.400 ettari in tutto il territorio nazionale. "Questo testimonia un segnale di grande interesse da parte del comparto agricolo siciliano che sta incrementando gli investimenti nel settore", conclude l'assessore regionale all'Agricoltura. I beneficiari avranno 3 anni di tempo per usufruire di queste autorizzazioni. Il mancato utilizzo delle superfici entro i tempi stabiliti comportera' delle sanzioni amministrative. (AGI)
Mrg