Unioni civili: Boldrini, legge Sicilia in linea con Costituzione

(AGI) - Palermo, 21 mar. - "Uno strumento per chiedere alParlamento nazionale una legislazione piu' precisa e completain materia di unioni civili e contro le discriminazioni". E'l'auspicio del presidente della Camera Laura Boldrini che hainviato oggi un messaggio di saluto all'incontro "La nuovaprimavera dei diritti civili" organizzato dal Pd all'Ars perdivulgare i contenuti della legge approvata nei giorni scorsidal Parlamento regionale: la normativa introduce in Sicilia ilregistro delle unioni civili, ed e' valutata positivamente dacostituzionalisti del calibro di Gaetano Silvestri e GiovanniPitruzzella. "Sul tema dei diritti civili -ha scritto ancora

(AGI) - Palermo, 21 mar. - "Uno strumento per chiedere alParlamento nazionale una legislazione piu' precisa e completain materia di unioni civili e contro le discriminazioni". E'l'auspicio del presidente della Camera Laura Boldrini che hainviato oggi un messaggio di saluto all'incontro "La nuovaprimavera dei diritti civili" organizzato dal Pd all'Ars perdivulgare i contenuti della legge approvata nei giorni scorsidal Parlamento regionale: la normativa introduce in Sicilia ilregistro delle unioni civili, ed e' valutata positivamente dacostituzionalisti del calibro di Gaetano Silvestri e GiovanniPitruzzella. "Sul tema dei diritti civili -ha scritto ancoraLaura Boldrini- esiste nella politica e nelle istituzioni unvistoso ritardo rispetto alle grandi trasformazioni dellasocieta'. Occorre fare presto in modo che la nsotracostituzione sia in linea con i cambiamenti". Sollecitandol'esame del testo depositato al Senato, la presidente delaCamera ha aggiunto: "Saluto con favore la legge approvata dalParlamento siciliano i cui principi sono perfettamente in lineacon la nostra Costituzione e con i valori democratici che nesono alla base". (AGI).