Stato-mafia: il pentito Siino e' malato, rinviata l'udienza

(AGI) - Palermo, 4 dic. - Il collaboratore Angelo Siino hafatto pervenire certificato medico e dunque salta anche oggi ilil controesame del pentito al processo per la trattativa Stato-mafia. Lo ha comunicato il presidente della Corte diassise di Palermo, Alfredo Montalto. Ieri l'udienza non avevapotuto tenersi a causa di difficolta' tecniche nel collegamentoin videoconferenza col carcere di Nuoro, dov'e' denuto il bossLeoluca Bagarella, imputato che intendeva assistere alprocesso. Siino, che ha gia' risposto nelle sei precedentiudienze, avrebbe dovuto rsottoporsi alle domande dell'avvocatoFrancesco Romito, difensore del colonnello Giuseppe De Donno. Con l'accordo

(AGI) - Palermo, 4 dic. - Il collaboratore Angelo Siino hafatto pervenire certificato medico e dunque salta anche oggi ilil controesame del pentito al processo per la trattativa Stato-mafia. Lo ha comunicato il presidente della Corte diassise di Palermo, Alfredo Montalto. Ieri l'udienza non avevapotuto tenersi a causa di difficolta' tecniche nel collegamentoin videoconferenza col carcere di Nuoro, dov'e' denuto il bossLeoluca Bagarella, imputato che intendeva assistere alprocesso. Siino, che ha gia' risposto nelle sei precedentiudienze, avrebbe dovuto rsottoporsi alle domande dell'avvocatoFrancesco Romito, difensore del colonnello Giuseppe De Donno. Con l'accordo delle parti, intanto, e' stata acquisita larelazione dei periti sulle intercettazioni in carcere delleconversazioni tra il capomafia corleonese Toto' Riina e il suo"compagno di passeggio, il pugliese Alberto Lo Russo. Ilprocesso riprendera' l'11 dicembre con l'audizione del testeSebastiano Ardita, magistrato ex dirigente del Dap. (AGI).