Sicilia: l'assessore alla Salute Lucia Borsellino si dimette

(AGI) - Palermo, 30 giu. - L'assessore alla Salute dellaRegione siciliana, Lucia Borsellino, ha convocato tutto ilpersonale dipendente dell'assessorato per comunicare le suedimissioni. La riunione si e' svolta stamattina negli uffici dipiazza Ottavio Zino. Le dimissioni giungono all'indomani dell'arresto delprimario dell'unita' di Chirurgia plastica e maxillo faccialedell'ospedale Villa Sofia di Palermo, Matteo Tutino, accusatodi peculato e truffa perche', tra l'altro, avrebbe eseguitointerventi di chirurgia estetica non previsti dai Lea e quindiesclusi dalle strutture pubbliche. Tutino e' il medicopersonale del presidente della Regione, Rosario Crocetta, ed e'a lui molto legato.

(AGI) - Palermo, 30 giu. - L'assessore alla Salute dellaRegione siciliana, Lucia Borsellino, ha convocato tutto ilpersonale dipendente dell'assessorato per comunicare le suedimissioni. La riunione si e' svolta stamattina negli uffici dipiazza Ottavio Zino. Le dimissioni giungono all'indomani dell'arresto delprimario dell'unita' di Chirurgia plastica e maxillo faccialedell'ospedale Villa Sofia di Palermo, Matteo Tutino, accusatodi peculato e truffa perche', tra l'altro, avrebbe eseguitointerventi di chirurgia estetica non previsti dai Lea e quindiesclusi dalle strutture pubbliche. Tutino e' il medicopersonale del presidente della Regione, Rosario Crocetta, ed e'a lui molto legato. Lucia Borsellino e' una delle figlie del giudice uccisonella strage di via D'Amelio e prima di diventare assessore eradirigente dell'assessorato alla Salute. (AGI).

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a dir@agi.it