Sicilia: inchiesta assunzioni, Crocetta dai Pm come indagato

(AGI) - Palermo, 16 giu. - Il presidente della Regionesiciliana, Rosario Crocetta e' arrivato al Comando provincialedella Guardia di finanza di Palermo in via Crispi, per essereascoltato dai magistrati della Procura di Palermo che indaganosulle assunzioni alla societa' partecipata Sicilia e-Servizi,gestore dei servizi informatici dell'amministrazione regionale.Crocetta, che e' indagato per abuso d'ufficio assiemeall'amministratore unico di Sicilia e-Servizi, l'ex magistratoAntonio Ingroia, e' giunto pochi minuti dopo le 17 accompagnatodal suo difensore. Erano arrivati intorno alle 16.15 ilprocuratore aggiunto Dino Petralia e il sostituto Maria TeresaMaligno, titolari dell'inchista. Ingroia e' stato

(AGI) - Palermo, 16 giu. - Il presidente della Regionesiciliana, Rosario Crocetta e' arrivato al Comando provincialedella Guardia di finanza di Palermo in via Crispi, per essereascoltato dai magistrati della Procura di Palermo che indaganosulle assunzioni alla societa' partecipata Sicilia e-Servizi,gestore dei servizi informatici dell'amministrazione regionale.Crocetta, che e' indagato per abuso d'ufficio assiemeall'amministratore unico di Sicilia e-Servizi, l'ex magistratoAntonio Ingroia, e' giunto pochi minuti dopo le 17 accompagnatodal suo difensore. Erano arrivati intorno alle 16.15 ilprocuratore aggiunto Dino Petralia e il sostituto Maria TeresaMaligno, titolari dell'inchista. Ingroia e' stato convocato daiPm per domani. (AGI).

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a dir@agi.it